PLAYLIST YOUTUBE  Clicca sul primo tasto in alto a sinistra o terzultimo tasto in basso a destra "Playlist" e scorri l'elenco dei video che si evidenzierà nella porzione sinistra della finestra 

sabato 31 ottobre 2015

IRRAGGIUNGIBILI VERTICI ED AMMIRAGLI INTERNAZIONALI O ARMI E UFFICIALI DEL "MALE" "NOSTRUM"?! PER UNA INTELLIGHENZIA POLITICA

IRRAGGIUNGIBILI VERTICI ED AMMIRAGLI INTERNAZIONALI O ARMI E UFFICIALI DEL "MALE" "NOSTRUM"?! 

PER UNA INTELLIGHENZIA POLITICA

Continuare a parlare solo di vertici irraggiungibili ed ammiragli e non analizzare capire e combattere armi e ufficiali del "MALE" "NOSTRUM" è stupido. Su questo contano e per questo continuano a contare. 
Alla gente si diano in trastullo pseudo contro-informativo gli argomenti sui vertici altisonanti di piramidi irraggiungibili, o i soli post sulla sola "casta" politica corrotta (sulla sub-casta residuo del dettato costituzionale invertito, disastrato e distruttto)  o sulla sola criminalità organizzata territoriale ( mafia poi solo di solito) mentre è stato in venticinque anni letteralmente edificato  sotterraneamente un sistema concreto e diffuso di potere eversivo trasversale e accerchiante le istituzioni anche tramite alleanza con N'drangheta e camorra, che DOVEVA essere tenuto nascosto o non "interpretabile". 
Il terzo livello del potere che si voleva mantenere invisibile al pubblico medio, anche trasfigurandolo in modo non credibile, agisce con metodologie criteri strumenti e dinamiche nonche' strategie lontane dalla coscienza media, ma ha avuto ed ha un ruolo fondamentale, e 

1. Ha dalla sua parte la confusione che ha generato con miti e finta controinformazione;

2. Ha dalla sua parte l'ignoranza nonche' le tare storiche e culturali costruite con metodo manipolatorio e con costanza quotidiana; 

3. E' costituito e si avvale di concrete forze e poteri, composto da uomini che appartengono a concreti poteri statuali od economici  ma genera forme di governo senza struttura visibile del potere. Eppure si riuniscono e/o condividono scelte e fini;

4. Agisce per fini prescelti piegando ragione e diritto allo scopo, violando tutto le regole della moderna civiltà;

5. Mira a perpetuare se' stesso e a conservare il suo ruolo e gestisce e manipola le forme del potere visibile e la informazione, la cultura, Il diritto operante, la scienza e la medicina.

Abbiamo ricostruito da un caso passpartout tutto cio  che di concreto e concretamente nuovo rispetto alla coscienza generica potevamo ricostruire.
L'originalita' del metodo nostro riposa nell'aver portato prove concrete empiriche e da esse aver risalito dinamiche, ruoli, metodi, strumenti, tattiche e strategie. 

Uno sforzo che potevamo fare da soli: ora abbiamo completato il nostro lavoro e solo la nostra e vostra mobilitazione potra' ottenere il risultato impensabile di creare una vera coscienza formata ed informata su uno snodo cruciale e stimolare all'azione lo Stato legale.

Invitate  chi informate a non leggere ma ad ascoltare prima bene le prove audio e video audio e valutare la loro analisi e contestualizzzazione: non e' il racconto che conta, e' la verita' dei fatti percepiti concretamente. In più tutti vanno educati a non sentire le parole senza riscontri, che la manipolazione si poggia proprio sulla mancanza di attitudine della gente a cercare riscontri. Grazie a ciò "complottistoidi" ciafruglioni in perfetta mala fede hanno creato come da progetto TAVISTOCK ad  hoc, una piccola e insignificante ma ignava coorte di manipolati raccontando e facendo bere loro ciò che serviva a portarli lontano da una conoscenza utile e credibile: frammenti di verità incorniciati su una montagna di fesserie in modo che quei frammenti perdano credibilità. E' lo schema epiteto e targhetta del complottismo , costruiti ad arte dallo stesso apparatino complottistoide di disinformatori riconosciuti,  che approdano anche coi loro convegni in PARLAMENTO (!).  
Il mero racconto e persino la spiegazione semplice e senza prove direttamente percepibili NON E' CREDIBILE: hanno giocato per decenni su questo ed affidato ai disinformatori complottistoidi il compito di parlare di mezze verità generaliste per isolare i contenuti e renderli fumosi inafferrabili e isolare. La gente deve impattare con le proprie orecchie e con la propria sensibilità. I primi a capire sono coloro che cercavano spiegazioni e hanno il problema vicino o lo avevano intuito osservando, i secondi sono le persone intelligenti e sensibii in grado di capire sentire ed immedesimarsi, i terzi sono la gente semplice ma dotata della saggezza popolare che conosce il potere e quello che può accadere e che non usa quel buon senso comune che appiattisce tutto a ciò che accade nella sola sfera tua di percezione ed esperienza minuta ed annulla conoscenza e spirito di conoscenza che si fonda sul travasare esperienze esperimenti e ricerche portate a termine, i quarti sono quelli che in crisi per dinamiche individuali vedono acuirsi la sensibilità, i quinti sono tutti coloro che hanno da perdere figlie, figli e dignità ed amano la vita e la libertà. Poi vi è un altro elenco. 
Dalla coscienza formata ed informata  e dalle sacche di legalita' dello Stato dipende la partita sulla liberta', la vera democrazia, e ogni giorno che passa e' sempre piu' urgente che si tolgano credito e capacita' di illusione alle manifestazioni pseudo politiche e pseudo culturali e si crei la consapevolezza utile che essi, gli uomini del terzo livello del potere, e non solo i meri politicanti e servi , vanno inchiodati prioritariamente e pubblicamente alle loro responsabilità.
Un popolo che non sa difendere i migliori e non si trincera e non fa dure battaglie per non far disarmare coscienza, cultura e legalita' nello Stato e' un popolo destinato ad essere inghiottito dalla storia,  e non si salvera' postando  sul fluoro, sui dentifrici, sulla foto disperata della immigrazione selvaggia, sulle energie, sugli heartz et similia. Anzi verrà fatto affondare per una quota minore, inesorabilemente, pure dalla finzione della controinformazione. 

Mentre il canto antipolitika fa da sirena al medesimo terzo livello, del vero potere, auspichiamo che tutti,  militanti simpatizzanti della vera legalità, capiscano che la battaglia si gioca su altri temi ed altrove, su altri strumenti: quelli del controllo sotterraneo ramificato e costruito edel controllo sociale diffuso travestito, come da protovolli, da espansione delle tutele.

SE l'Italia ha approvato il trattato di Lisbona all'unanimità vuol dire che vi era il controllo e la omogeneizzazione totale della politica e che quel controllo va destrutturato nei mezzi strumenti e metodi ed eliminato, non "eliminati" solo i 900  e passa parlamentari asserviti, ( in fila ce ne sono cento volte tanti anche più asserviti ed incapaci) o impossibilmente tutti i "politici" (che per un verso l'obiettivo dello STATO OLIGARCHICO  TECNOCRATICO è sempre in agguato,  mentre la piramidina delle burocrazie politico amministrative è vasta e può essere a sua volta destrutturata solo intervendo a monte su cause, processi e strumenti). Ben diversi erano stati i numeri del voto della Germania, a suo tempo, non a caso. 
E se tutto questo e' stato costruito in Italia, terra di confine, conquista e portaerei degli USA, cio' vuol dire che tutto quello che abbiamo tirato fuori e portato allo scoperto costituisce lo strumentario indispensabile per il reale controllo completo delle istituzione, della gente e per lo svuotameto programmatico e totale della Costituzione.
La nuova nomenklaturina del movimento cinquestelle sta tradendo, in molti  casi inconsapevolmente ed in buona fede sinanche, popolo e coscienza collettiva in nuce,  e cosi' la destra e la sinistra e sinanche la nuova sinistra e destra, per non parlar dei complottistodi di sistema,  si vanno perdendo nel mar morto delle "scelte-posizioni" di principio economico politiche, e della mera descrizione dei processi politico economici ed internazionali e geopolitici, continuando a fare una attività nutrita di slogands sui finti o veri fini ultimi secondo rigide priorità,  logico astratte ovviamente, che continuano nei fatti ad ingessare la coscienza e la iniziativa politica. 
Continuare solo a pontificare che il problema della politica e delle scelte si risolve con la sovranità e con la moneta nazionale gestita dal sistema finanziario pubblico non solo non basta ma è in sè insensatamente "tautologico". Fare pseudo attività politica predicando che il problema delle scelte e della sovranità si risolve avendo le sovranità  o tramite la scelta diversa,   è un meraviglioso esempio di "non pensiero agente" [http://cdd4.blogspot.it/2014/02/la-sovranita-in-una-strategia-non_77.html],  ma altresì riduce ed azzera lo spettro delle analisi utili e dele scelte operative conseguenti, quando non serva solo a generica instillazione di ribellismo manovrabile. 
E dietro puntualmente una certa destra eversiva double face che in realtà è GARANTE dell'eventuale passaggio intermedio sempre capitalistico delle sovranità nazionali,  in una concezione multipolare dello stesso sistema di potere economico politico, a termine, e a periodo di crisi strutturale in corso [http://cdd4.blogspot.it/2014/02/il-cdd-contro-le-teorie-ingenue-che_23.html].
Una inutile alzata di bandiere dell'onestà,  poi, identica ad altre mille bandiere "solo che noi lo siamo davvero, onesti" ( IDV, ricordate ?!), prepara lentamente l'avvento totalitario di un futuro senza speranze, ed insegna ancora oggi (!) a giocare su un terreno finto che non decide e non puo' decidere, sino a che le briglie e le pistole puntate sotto i tavoli vengono lasciate libere di condizionare, trattenere, operare, decidere su ciò che realmente conta. 
La vera battaglia contro la corruzione si  gioca sul piano delle cause e degli artifici,  non certo solo sulla impossibile eliminazione dei soli burattini escutori ciechi, rimpiazzabili all'infinito se non si intaccano i processi di controllo e condizionamento che operano sul piano e livello e coi metodi e strumenti trascurati da tutti. Salvo lamentarsi del cedimento dello Stato alle criminalità organizzate, braccio di tali entità reso alleato sotterraneo e volta per volta maltrattabile od agevolabile. . 
La balla ciclopica che "prima si prende la maggioranza in Parlamento e poi ci si pensa"  o "la gente non capisce, occorre usare contenuti comprensibili" è il trucco TAVISTOCK che inchioda infine  alle sue responsabilità in modo VISIBILE ( senza bisogno di dietrologie, anche fondate si fati veritieri)  lo stesso agglomerato di vertice del Movimento Cinque Stelle. Ma va svanendo la argomentazione e questo è un minuscolo indice positivo. 
Una sottile collusione con la radice forte del potere nostrano e con i suoi circuiti anche militari, tra ignavia,  paura, insensibilità, superficialita' e condivisione  coperta dalle parole con doppiezza devastante, accomuna ancora molti dell'apposito  scenario truccato delle opposizioni.
Cambiamo la rotta  della  nave tra i flutti   diretta verso la scogliera disarmando i veri e sotterranei timonieri nostrani   e denunciandone pubblicamente malefatte , strumenti, metodi e fini con dati reali e prove. 
Agli armatori mondiali della flotta ed a sostituire  i visibili pseudo nocchieri ci si arriva "puntando" attività, ruoli, bussole e motori dei concreti ufficiali intenti a gestire  e controllare, sotto coperta. 
Immaginatevi la nave a vela ITALIA trasportata dai venti .. e i motori .. sottocoperta,  in mano a chi ormai sapete, pronti ad esser usati  appena cala il vento o a contrastare le eventuali virate tentate prendendo in mano per istanti il timone, e qualsiasi avvicinamento al timone, e guardatevi e studiatevi i vari piccoli ma efficaci timoni manovrati da sotto, pronti ad intervenire, ed intervenuti, volta per volta.
Un sistema di potere forte fa da puntello sotterraneo alla finta democrazia e gestisce equilibri e sub-caste condizionate, mentre passo dopo passo realizza gli strumento del controllo globale: un intero  piano di analisi e consapevolezze isolato e negletto nella politica, piegata,  affinchè i manovratori possano continuare ad agire coperti  con licenza libera di fare tutto quel che occorre, e nascosti alla coscienza comune. LA DICONO LUNGA I SILENZI sulla marcia letale  della "amministrazione di sostegno" che si allarga progressivamente a tutti e ad una casistica impressionante e pericolosa, studiata a tavolino, il ruolo della psichiatria e neurologia nella medicina divenuta da clinica a sociale, il nascondimento di realta'  diffuse per il controlllo usando donne e  bambini  trattati e sottocontrollo di apparati nascosti che usano il tutto anche in funzione di ricatto, manipolazione, accerchiamento,  l'irretimento globale e la distruzione del sistema di valori fondanti una societa' libera attraverso attivita' ed aree protette, l'inserimento di  non valori assoluti che devìano, sia nella scuola che nella società,  il progredire segretato e coperto di sperimentazioni ricerche e gestioni di esseri umani con metodologie e strumentazioni radicalmente illegali che fornisce materiale umano e progetta insensatamente tra le righe o sinanche non consapevolmente coadiuva il controllo globale  futuro).
Non lasciate quindi sola "una lotta per la libertà e contro il potere sotterraneo che ha soggiogato in buona parte la democrazia e svuotato la Costituzione dagli anni ottanta in poi".
Portate a termine un processo storico e politico nuovo che solo potra' ridare un futuro, nel mentre la lunga marcia del quarto virtuale Reich "a copertura democratica" continua poco contrastata, anche se i sacerdoti di questo terzo livello del (vero) potere e di quelle strategie sono per la prima volta fortemente dissassati e si sentono scoperti.
Non ascoltate chi parla della "sola casta politica", sub-casta asservita in realta' , e chi parla solo di politici e di denunciare "i politici" ( alla struttura centrale del potere forte !?).
Un coagulo forte ma limitato di magistrati, avvocati , pochi politici consapevoli e militari , psichiatri e ricchi professionisti non e' il vertice del potere globale ma e' la sua forma reale percepibile, visibile, contrastabile,  defenestrabile ed accerchiabile a sua volta. Oggi tale forma e la relativa sostanza sono poste allo scoperto.
Continuare a parlare solo degli irraggiungibili vertici  ed ammiragli internazionali e non combattere le armi e gli ufficiali dell'esercito del male in casa e' stupidita' , banale inconsistenza dell'agire e vile infantilismo  o doppiezza "politica": si poggia sulla totale sottovalutazione delle priorita' ed incomprensione dei processi in atto. 
Una ipermetropia disastrosa, e per questo "insufflata" dai "complottistoidi di sistema,  ha distratto e non formato sino all'inizio di questo  decennio: "guardate lontano e in alto o verso fantomatiche  ed inafferrabili entità di caste universali, che così non vi accorgete del concreto vicino e degli strumenti reali importanti e criminali che,  taciuti , non analizzati e coperti semmai attribuendoli a club antropologicamente solo definiti, devono agire in buona sostanza liberamente". Con buona pace dei troppi Paolo FRanceschetti e coorti della disinformazione, oggi investite tutte dal primo fuoco  critico "centrato".
Non combattere attivamente per gli uomini dello Stato defenestrati annichiliti, circondati uno dopo l'altro, spesso nel silenzio,  e' suicidio politico e la responsabilitù  comune è gravissima. 
Occorre che la gente rompa il cerchio che le fa vedere solo la esperienza quotidiana individuale e guardi la concreta realtà tenuta coperta, e sappia cosa accade  e cosa va fermato, a tutti i costi.
Questo strumentario articolato nostro,  fornito in quattro anni di grandediscovery a tutti, seguendo un solo obiettivo ed un filo unico,  e fondato su prove reali, e' storicamente il primo e l'unico adeguato mezzo perche' empirico concreto, percepibile prima che ragionabile, indi analizzabile: non e' fatto di sole parole e ideologia. 
E' per la prima volta a questo livello e con questo metodo un sistema reso pubblico di prove e dati, analisi dal concreto e nomi ruoli attività  nodali,  segrete o taciute prima,  per intero  disvelate e centrate sull'spicentro romano.  
Non fate che il lavoro di quattro anni realizzato da  uno di voi.  e a suo tempo accerchiato per la sua "specialità" [https://vimeo.com/channels/cddpaoloferraro/84765015] sia meno utile di quanto puo' essere, e isolate duramente chi apriori denigra, applica targhette e giudizi, disinforma, diffama, architetta e gestisce segretamente: oggi potete farlo a ragion veduta parlando e scrivendo  di prove e dati, da far valutare ed ascoltare e da spiegare. 
Il cemento tenuto nascosto del potere deviato (terzo livello) solo  su questo terreno puo' essere sconfitto, per la prima volta: un terreno intriso di ragione, lucidità, serena consapevolezze radicate su conoscenze nuove certe. e analisi, priorità e prospettive coerenti. 
Stretti tra descrizione delle piramidi mondiali e lotta contro la sola "casta dei politici", tra antimondialismo velleitario e nazionalismo peloso double-face, non si va da nessuna parte. Occorre una lunga marcia che espugni le concrete centrali operative e disarticoli gli strumenti di medio e lungo periodo costruiti per il governo sotterraneo forte, e nel frattempo andrà bene la propaganda e l'impegno sui contenuti base , ma solo  se ci si attivi a tutto tondo. 
UNa svolta epocale non si fa col populismo e non va da nessuna parte se non progettta la distruzione degli apparati   coperti e una economia e società fondata su regole e funzionamento nuovi.  
Poi si che si deve progettare un ritorno od un approdo per la prima volta alle SOVRANITA' , che, nonostante l'inconcludente spettacolo  prevalente, sono  ancora meritate da  uno dei popoli e paesi più ricchi di storia cultura e bellezze. 
Per il calo della intelligenza storica e strategica,  politica e ideale ci andiamo attrezzando a tappe forzate. ma occore militanza intellettuale  multimediale. 
Diffondete, spiegate, invitate ad ascoltare, capire, interpretare.

                                           PAOLO FERRARO   




§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
UN magistrato tra i migliori della Procura di Roma viene, in apparenza improvvisamente, assoggettato ad un attacco distruttivo volto ad eliminarlo dalla magistratura, emergerà poi che da anni era "attenzionato" per doti qualità ed indipendenza. Nell'ultima fase si era accorto di attività coperte volte "anche" alla sua destabilizzazione ed aveva registrato in sua assenza ultime attività nel cuore della DIFESA (quartiere civil militare della Cecchignola). 

Dalle registrazioni emergevano, emergono e sono verificabili attività di gruppo psico setta .. a partecipazione militare con presenza di minori donne e di "bambini" anche ROM, a sfondo esoterico e copertura satanista. 

Il tutto avveniva nella abitazione di colei che gli era stata "presentata" da magistrato addetto al Ministero degli Esteri quando era Ministro D'alema, ed in quella casa per una storia di amore apparentemente ordinaria Paolo Ferraro era andato a vivere accorgendosi di troppe cose e particolari che lo avevano determinato infine a voler capire sino in fondo.

Da lì si dipanano una serie di scoperte con prove che INDIVIDUANO IL VERO POTERE FORTE ed intere strategie metodologie attività che hanno accerchiato uomini dello Stato e lo Stato negli ultimi 25 anni, senza che la gente ne fosse avveduta.

Da questo basamento profondo e dalla sua pubblica messa allo scoperto sinanche nelle strategie, dipendono le sorti della libertà e della democrazia.






IL CDD DEVE CRESCERE NELLA CAPACITA' DI INFORMARE TUTTO IL WEB. 
Molti chiedono come possono aiutare. Bene: questa nota al link
contiene 32 spezzoni informativi utilizzabili separatamente ( copiando ciascuno spezzone sino alla fine con link). 
Ciascuno spezzone con link va copiato poi in FB usando gli "stato" e poi commenti, sulle pagine di amici, in pagine , in gruppi, e poi in rete "ovunque" (social forum, siti informativi e giornalistici, associativi e sindacali, politici .. etc etc etc ciascuno secondo le sue attitudini preferenze e conoscenze della rete). 
Il creare una rapida efficace e potente informazione alternativa, che costringa le sacche di legalità dello Stato a far emergere realtà illegali e criminali a loro volta essenziali e collegate al progettto di golpe scientifico strisciante, è di vitale importanza. 
Coloro che metteranno mi piace e condivideranno anche la nota ( che serve ad allargare la platea dei collaboratoti informatori) si sentiranno impegnati a destinare i soli dieci minuti richiesti a testa per diffondere quotidianamente. 
Buon lavoro.









- * LA INTERVISTA VIDEO di PAOLO FERRARO a IL SOVRANISTA 
SU HANGOUT 140 PAOLO FERRARO INTERVISTA VIDEO AL Quotidiano on line IL SOVRANISTA all’indirizzo
o incorporata sull'ultimo post nei blogs del CDD- 
Una intervista globale con schede di rinvio, prove audio, piccoli stralci didascalici di audio video, analisi e prospettive di rifondazione della politica sui tre livelli dei poteri, e sulla necessità di ricondurre la politica elettivamente e prioritariamente anche alla distruzione delle strategie eversive in atto. Metodiche strumentazioni ed attività coperte, nomi e ruoli che non possono essere più nascosti e tantomeno sottovalutati.
INTERVISTA DIVISA IN QUATTRO PARTI.
1. il passaggio dalla prima alla seconda Repubblica. Tornare indietro o andare avanti impattando tutto ciò che ha alterato la politica e disastrato progressivamente istituzioni, Stato e società destrutturando le casematte del terzo livello del potere prioritariamente?!
Il ruolo della politica irretita, subornata, concussa e corrotta distaccatasi e programmaticamente separata dalle matrici costituzionale. Con il mero e solo richiamo al ripristino della sovranità e l'idea base non si può più fare politica utile.
2. EUROPA delle BANCHE od EUROPA delle nazioni?! Direttorio mondiale ed europeo e asservimento e subalternità totali della politica durante la prima grande crisi globale, strutturale e finanziario monetaria dell'era moderna.
Verso il governo mondiale o le vie intermedie nazionali, usando tutto lo strumentario acquisito nella esperienza del secolo passato e controllando anche e vie nazionali ?!
IL quadro geopolitico internazionale ci aiuta e indica la possibilità di costruire una terza via.
Il IV REICH globale finale “all’interno” della costruzione progressiva del totalitarismo globale a copertura democratica, mediante metodologie di controllo e invasiva gestione delle istituzioni ed un meticoloso controllo distruttivo dei soggetti. La selezione alla rovescio, e la totale inadeguatezza e asservimento dei mondi della politica etero diretti.
3. LA GRANDEDISCOVERY con le prove e la centralità, nella progressiva eversione dello Stato, dell'opera di un apparato trasversale a basamento militare con vasta collaborazione di servizi internazionali e coperture estese, che ha gestito la implacabile infiltrazione nel mondo della medicina, servizi sociali e magistratura . LA SUPERGLADIO NAZIKOMM e il ruolo nodale affidato alla psichiatria deviata del progetto sotterraneo.
Il ruolo strategico del TAVISTOCK INSTITUTE ed affiliati e prosecutori.
4. Le strumentazioni segrete e nascoste ormai pubbliche e portate concretamente allo scoperto con prove empiriche e concrete ("percepibili") e la strategia a basamento socio psichiatrico e giudiziario denudata. IL ruolo destrutturante della controinformazione complottistoide. Quali priorità nell'agire e quale metodo politico.
Grazie a tutti ed a chi saprà apprezzare, cogliere ed approfondire (SCHEDE con lik anche), il lavoro della grandediscovery portato a termine dal CDD.
Ora sapete chi siano alcuni dei principali "sub-burattinai", quali fili muovano, come operino e sapete che una lunga marcia per ripristinare o creare per la prima volta una reale democrazia passa necessariamente per la contemporanea distruzione del golpe scientifico strisciante.
E conoscete nomi, ruoli, attività, fini tattici e fini strategici (di medio-lungo periodo).
LA POLITICA della denuncia dei politici (e basta) o della mera scalata al Parlamento, coprendo, misconoscendo e non capendo nel frattempo realtà, dinamiche e il ruolo e i contenuti da noi portati nel paese , costituisce il nuovo grande inganno.
Gli aspiranti spazzini della sub o psedo casta politica sanno in pochi o non capiscono di essere strumento del progetto elitario che con i politici vuol distruggere "la politica" e con la distruzione della politica , non appena terminato il lavoro sporco ancora affidato alla politica irretita, concussa, instupidita e corrotta, giungere alla finale distruzione dei capisaldi etici e politici della stessa Costituzione e delle nostre società.
Fermare questo percorso verso un defnitivo governo oligarchico tecnocratico è possibile solo attraverso una lunga marcia ed una politica ad amplio spettro.
Chi pensa ancora che bastI fare a "copocciate di legno coi burattini" nelle istituzioni porta allo sfascio storico, mentre le infiltrazioni nei movimenti ed il ruolo affidato alle nomenklaturina sovrappostasi ai movimenti sani (primo tra tutti quello della gente del movimento cinque stelle) vanno superati.
Non è mai troppo tardi ma siamo sul filo delle ultime speranze. Un abbraccio. 
Paolo Ferraro​ 







 





- * DATE DIFFUSIONE E FATE LEGGERE ANALIZZARE ASCOLTARE CAPIRE VALUTARE LA INTERA GRANDEDISCOVERY 

"UN magistrato tra i migliori della Procura di Roma viene, in apparenza improvvisamente, assoggettato ad un attacco distruttivo volto ad eliminarlo dalla magistratura, emergerà poi che da anni era "attenzionato" per doti qualità ed indipendenza. 

Nell'ultima fase si era accorto di attività coperte volte "anche" alla sua destabilizzazione ed aveva registrato in sua assenza ultime attività nel cuore della DIFESA (quartiere civil militare della Cecchignola). 

Dalle registrazioni emergevano, emergono e sono verificabili attività di gruppo psico setta .. a partecipazione militare con presenza di minori donne e di "bambini" anche ROM, a sfondo esoterico e copertura satanista. 

Il tutto avveniva nella abitazione di colei che gli era stata "presentata" da magistrato addetto al Ministero degli Esteri quando era Ministro D'alema, ed in quella casa per una storia di amore apparentemente ordinaria Paolo Ferraro era andato a vivere accorgendosi di troppe cose e particolari che lo avevano determinato infine a voler capire sino in fondo.

Da lì si dipanano una serie di scoperte con prove che INDIVIDUANO IL VERO POTERE FORTE ed intere strategie metodologie attività che hanno accerchiato uomini dello Stato e lo Stato negli ultimi 25 anni, senza che la gente ne fosse avveduta.

Da questo basamento profondo e dalla sua pubblica messa allo scoperto dipendono le sorti della libertà e della democrazia.

*NEW*. IL TRUMAN SHOW CHE INCHIODA TUTTI MENO IL DESTINATARIO CHE LO HA SUBITO. ROSEMARY'S BABY POLANSKY LA BORGHESIA DEVIATA E SATANISTA IL QUARTIERE MONTEVERDE E PARIOLI NOMENTANO, CECCHIGNOLA E LATINA, I TRAIT D'UNION CON L'APPARATO DEI SERVIZI E MILITARE DEVIATO. LA SCALATA CRIMINALE NELLA MAGISTRATURA, LA PSICHIATRIA DI APPARATO I CORPI DEVIATI ORGANIZZATI.






- * PAOLO FERRARO SCHEDA PERSONALE IL CASO E PARTE V CON SINTESI E DIDASCALIE



- * NEW IL TRUMAN SHOW CHE INCHIODA TUTTI MENO IL DESTINATARIO




- * DAL CASO PAOLO FERRARO ATTRAVERSO LA GRANDE DISCOVERY. SINTESI CON DIDASCALIE. 




- * IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI.*AGGIORNATO




- * DAL CASO FERRARO ATTRAVERSO LA GRANDEDISCOVERY, ALLA ENUCLEAZIONE DEL GOLPE STRISCIANTE E DELLE ATTIVITA’ E METODOLOGIE CRIMINALI, SINO ALLA RICOSTRUZIONE DEL RUOLO TATTICO E STRATEGICO DELLA “SUPERGLADIO” E DELLA SUA COMPOSIZIONE. SCHEDA RIASSUNTIVA E ARTICOLI RILEVANTI SULLA “SVOLTA” del 2014 2015.

SCHEDA RIASSUNTIVA ED ELENCO ARTICOLI RILEVANTI SULLA “SVOLTA” del 2014 2015.





- * IL TRUMAN SHOW CHE INCHIODA TUTTI MENO IL DESTINATARIO CHE LO HA SUBITO. ROSEMARY'S BABY POLANSKY LA BORGHESIA DEVIATA E SATANISTA IL QUARTIERE MONTEVERDE E PARIOLI NOMENTANO, CECCHIGNOLA E LATINA, I TRAIT D'UNION CON L'APPARATO DEI SERVIZI E MILITARE DEVIATO.

Una completa ricostruzione di una vicenda estremamente complessa, e per l'appunto da apparati e servizi ed elite deviate, trattata alla Truman Show e con attività e metodi Rosemary manner, richiede capacità di analisi, raccolta di prove e di valutazione e prospettazione fuori del comune.

Occorre per prima cosa fuoriuscire dalla trappola insita e congegnata nella stessa ideazione delle metodologie di intervento e dei protocolli.




-* "Leggi cortesemente se puoi e se puoi informati e formati ascoltando prove vere sul CASO PAOLO FERRARO E DA LI' IN POI: scoprirai fatti, dati e prove che non potranno non interessarti ovvero spingerti a diffonderli o a nasconderli consapevolmente perpetuando il silenzio." 




- TRANCE FORMATION OF ITALY. LA FABBRICA DELLE SCHIAVE MONARCH IN ITALIA per la prima volta a portata di prove concrete tra sperimentazioni illegali attività criminali ed eversione non convenzionale.





- IL GOLPE SCIENTIFICO AVANZA INDISTURBATO MENTRE LA GENTE GIOCA ETERODIRETTA AL GIOCO DELLA DEMOCRAZIA SVUOTATA E DELLA APPARENTE POLITICA, IMMERSA INCONSCIAMENTE NEL “PRIMO LIVELLO”




- LE SLAVE MONARCH CHIMICHE E LA DONNA MK-ULTRA DELLA CECCHIGNOLA. PROGETTI EVERSIVI NON CONVENZIONALI E SCHIAVIZZAZIONE.




- New*. LE STRATEGIE EVERSIVE ALLO SCOPERTO: MK ULTRA, CONTROLLO MENTALE MONARCH, TECNICHE DI MANIPOLAZIONE. CECCHIGNOLA , AZIENDE CHIMICO FARMACEUTICHE DEL CENTRO ITALIA , CNR, SERVIZI CIVILI E MILITARI. LE PROVE CONCRETE E DIRETTE. New*

NEW chiosato integrato e approfondito con audio Cecchignola e reparto speciale industria chimico farmaceutica




- **RIEDITION INTEGRATA” VERSIONE MAIL LIGHT SU BLOG NO-EMBEDDING DA DIFFONDERE.DA CONDIVIDERE OVUNQUE E DA COPIARE DIRETTAMENTE DA BLOG ED INVIARE VIA MAIL A TUTTI GLI INDIRIZZI .

*NEW*. LE STRATEGIE EVERSIVE ALLO SCOPERTO. MK ULTRA, MONARCH, MANIPOLAZIONE.CECCHIGNOLA , AZIENDE CHIMICO FARMACEUTICHE DEL CENTRO ITALIA , CNR, SERVIZI CIVILI E MILITARI. LE PROVE CONCRETE E DIRETTE .

Il ”soldè” che spara ln reparto speciale industria chimico farmaceutica , “il puzzle” .. e altro … la foto di gruppo camuffata .. da book di elite (?!) … “inconsapevoli” parzialmente o in tutto ?!

- VERSIONE ON PAGE WEB EVERNOTE **RIEDITION INTEGRATA EVERNOTE” VERSIONE MAIL LIGHT NO-EMBEDDING DA DIFFONDERE.DA CONDIVIDERE OVUNQUE E DA COPIARE DIRETTAMENTE DA BLOG ED INVIARE VIA MAIL A TUTTI GLI INDIRIZZI.
*NEW*. LE STRATEGIE EVERSIVE ALLO SCOPERTO. MK ULTRA, MONARCH, MANIPOLAZIONE.CECCHIGNOLA , AZIENDE CHIMICO FARMACEUTICHE DEL CENTRO ITALIA , CNR, SERVIZI CIVILI E MILITARI. LE PROVE CONCRETE E DIRETTE .
Il ”soldè” che spara ln reparto speciale industria chimico farmaceutica , “il puzzle” .. e altro … la foto di gruppo camuffata .. da book di elite (?!) … “inconsapevoli” parzialmente o in tutto ?!

-* La spiegazione semplice e senza prove direttamente percepibili NON E' CREDIBILE. 
STRATEGIE EVERSIVE ALLO SCOPERTO. MK ULTRA, MONARCH, MANIPOLAZIONE.CECCHIGNOLA , AZIENDE CHIMICO FARMACEUTICHE DEL CENTRO ITALIA , CNR, SERVIZI CIVILI E MILITARI. LE PROVE CONCRETE E DIRETTE. 
La spiegazione semplice e senza prove direttamente percepibili NON E' CREDIBILE: hanno giocato per decenni su questo ed affidato ai disinformatori complottistoidi il compito di parlare di mezze verità generaliste per isolare i contenuti e renderli fumosi inafferrabili e isolare. La gente deve impattare con le proprie orecchie e con la propria sensibilità .. I primi a capire sono coloro che cercavano spiegazioni e hanno il problema vicino o lo avevano intuito osservando, i secondi sono le persone intelligenti e sensibii in grado di capire sentire ed immedesimarsi, i terzi sono la gente semplice ma dotata della saggezza popolare che ocnosce il potere e quello che può accadere e che non usa quel buon senso comune che appiattisce tutto a ciò che accade nella sola sfera tua di percezione ed esperienza e che annulla conoscenza e spirito di conoscenza, i quarti sono quelli che in crisi per dinamiche individuali vedono acuirsi la sensibilità , i quinti sono tutti coloro che hanno da perdere figlie, figli e dignità ed amano la vita e la libertà. Poi vi è un altro elenco. LAVORATE DIFFONDENDO: i documenti del CDD con prove dirette si spiegano da soli per chi vuol sentire e capire ... Non obiettate a priori che è un indice ... valutativo. IL RESTO non conta . Paolo Ferraro 
**RIEDITION INTEGRATA" VERSIONE MAIL LIGHT NO-EMBEDDING DA DIFFONDERE.DA CONDIVIDERE OVUNQUE E DA COPIARE DIRETTAMENTE DA BLOG ED INVIARE VIA MAIL A TUTTI GLI INDIRIZZI .
*NEW*. LE STRATEGIE EVERSIVE ALLO SCOPERTO. MK ULTRA, MONARCH, MANIPOLAZIONE.CECCHIGNOLA , AZIENDE CHIMICO FARMACEUTICHE DEL CENTRO ITALIA , CNR, SERVIZI CIVILI E MILITARI. LE PROVE CONCRETE E DIRETTE "Il ”soldè” che spara ln reparto speciale industria chimico farmaceutica , “il puzzle” .. e altro … la foto di gruppo camuffata .. da book di elite (?!) … “inconsapevoli” parzialmente o in tutto ?!
— a Latina. 

- PROGETTI E ATTIVITA' CRIMINALI CHE VANNO FERMATI PER PRIMI. UNa micro sintesi sulle strategie eversive sufficentemente chiara.
UN COMPLESSO ED ARTICOLATO INSIEME, DI PROGETTI A MATRICE OPERATIVA NAZI-KOMM E DI PROCESSI ORIENTATI O PREVISTI, CHE, IN RAGIONE DEL CROLLO ECONOMICO DEI PAESI CAPITALISTICO OCCIDENTALI SEGNATAMENTE MEDITERRANEI, E DI ESIGENZE DI RIASSETTO MONDIALE, HANNO lentamente distrutto le fondamenta costituzionali del nostro paese.
LO snodo del basso Lazio. 
Un hub che collega attività a partecipazione militare eversive, sperimentazioni, infiltrazioni di criminalità organizzate e controllo globale della politica con un preciso ruolo internazionale affidato ad importanti industrie chimico farmaceutiche, di rilievo strategico, solo in parte utilizzate anche per le attività sperimentali illegali e funzionali al quadro progettuale deviato. Ripulire. 
*NEW*. LE STRATEGIE EVERSIVE ALLO SCOPERTO. MK ULTRA, MONARCH, MANIPOLAZIONE.CECCHIGNOLA , AZIENDE CHIMICO FARMACEUTICHE DEL CENTRO ITALIA , CNR, SERVIZI CIVILI E MILITARI. LE PROVE CONCRETE E DIRETTE 

- VI IMPORTA ANCORA DEI VOSTRI FIGLI e FRATELLI, FIGLIE E SORELLE ?!
Una azienda chimico farmaceutica, un analista che lavorava nel CNR gestito anche dai servizi ed all’epoca di Francesco Bruno nel 1990 1991, giovani donne immesse in una attività sperimentale e di gestione che NON ammette consenso informato specie per le attività che comportano danni e “atti di disposizione del proprio corpo “ art 5 C.C. , trattamenti secondo moduli monarch e altro, gestione di attività intimamente connessa alla eversione convenzionale già oggetto di rapporto dei ROS pubblicato e riferito ad anni più lontani .
Il GOLPE ROSSO BRUNO e la eversione hanno raggiunto tali livelli da non vedere nessuna iniziativa autonoma di cittadini italiani impegnati ….(sic) .. intellettualmente ?!)

- UN PROFILO ARTIFICIALMENTE COSTRUITO. Seconda parte. La sgangherata e deliroide geometria manipolativa. SESTO AUDIO inediti. La struttura che "rimetteva in carreggiata" magistrati ministri politici .. IL RUOLO DELLA PSICHIATRIA EVERSIVA DI APPARATO ALLO SCOPERTO                                                                               https://vimeo.com/channels/cddpaoloferraro/112797097

- TRE I METODI DEGLI APPARATI DEVIATI : UCCIDERE, INGLOBARE, DISTRUGGERE CIVILMENTE .
Le armi contro intellettuali e uomini dello Stato indipendenti temuti studiati e "attenzionati". Brano finale circa l'"attenzionamento segreto di Paolo Ferraro" tratto da registrazione di conversazione con persona ben informata delle attività costruite. Andate alla fine a 2 H 35 min e 23 secondi. https://youtu.be/JhNUnTZ16P8?t=9323
Il resto dall’inizio appartiene alle registrazioni sulle attività criminali degli psichiatri coinvolti nell'"affaire Paolo Ferraro".
UN PROFILO ARTIFICIALMENTE COSTRUITO. Seconda parte. La sgangherata e deliroide geometria manipolativa. SESTO AUDIO inediti. La struttura che "rimetteva in carreggiata" magistrati ministri politici .. 
IL RUOLO DELLA PSICHIATRIA EVERSIVA DI APPARATO ALLO SCOPERTO 
PREMESSA
Questo sesto articolo con video audio inedito (LA MANIPOLAZIONE DELIROIDE DELLA PSICHIATRIA. Le peripezie illogico tautologiche dello psichiatra "SANI" 11 gennaio 2011), si riferisce innanzitutto ancora alla sequenza delle attività del gennaio 2011, inscenate per tentare di "riprendere in mano la situazione" ed eliminare definitivamente il magistrato Paolo Ferraro. Quando parlavo con Sani ancora non sapevo del cumulo di nefandezze immesso da Girardi nei pochi minuti nei quali era rimasto solo con due avvocati .... 
Nel video audio vi è prima - ancora - l'incontro immediatamente precedente con il dott. Paolo Girardi (registrazione da altro punto con maggiore evidenza del "dialogo" diretto, eseguita con diverso registratore). 
IN EVIDENZA le ammissioni da parte di SANI sul ruolo della psichiatria nel "trattare" magistrati ma - variante - anche , anzi "di più" "politici" e "ministri", e la rivelazione confermata dagli avvocati delle pressioni ricevute da GIRARDI, più lo smaccato tentativo posto in essere con sillogismi ed argomenti inesistenti ed autoreferenti dallo psichiatra Sani.
LA ASL RM E, il SAN FILIPPO NERI ( reparto a quanto mi consta poi smantellato) ed il reparto nel SANT'ANDREA: strumenti del controllo "sanitario" su politici e magistrati, come aveva già "raccontato" GIRARDI. 
La discussione con SANI è lunga e defatigante, e i due avvocati Domenico Dello Monaco e Minghelli, scioccati dal precedente incontro con Girardi, hanno alcune "cadute di stile" e un eccesso di condiscendenza ai tentativi in atto. Erano stati da me istruiti sull'assecondare (eccesso di zelo ?!), ma traspare una loro leggera confusione sull'obiettivo e una provvisoria adesione ad una ipotesi di mediazione, che si apprezza nel dettaglio, e che è emersa ora meglio, predisponendo l'audio video. 
L'accento che ora poniamo è sulla attitudine manipolatoria della psichiatria gestita in certe modalità e contesti, affermando per targhette astratte giudizi che si sovrappongono al reale e diventano il reale "formale" della psichiatria che copre il vaglio dei fatti e aggira le persone reali. Nel caso di specie, a supporto di ipotesi infondate la creazione di sospetti irreali suffragati dall'ascolto selettivo di tre persone che non avevano rapporti e che palesemente hanno agito in modo premeditatamente falso e con modalità lapalissianamente disturbate ( incontro del 29 dicembre 2010 ). 
La eliminazione sinanche concettuale delle tante persone che invece hanno rapporti quotidiani che coprono l'intero arco della giornata e tutta la sfera della esperienza sociale umana ed affettiva, è un trucco tipico dell'armamentario deviato della psichiatria ( se accerchio usando parenti preparati mica posso far vedere che non hanno alcun rapporto e neanche frequentano l'accerchiato). 
Lo psichiatra SANI si esercita in voli poco pindarici con l'obiettivo di incastrare il magistrato Paolo Ferraro. 
Mi raccomando ascoltate a tempo perso come fosse una soap opera romanzata su un qualche canale radio, e non partecipate emotivamente a quel che ascolterete (indignatevi con parsimonia, che fa male a cuore e fegato, ed esaltate l'aspetto grottesco e comico di questa vera "follia" deliroide persecutoria, impersonificata da ultimo con alcune modalità amical affettive che destano vera indignazione per il grado di supponenza ed ipocrisia ). 
L' attività di chi "doveva" riprendere "sotto controllo la situazione" ("sennò non ce la faccio a riprendere sotto controllo la situazione .. " GIRARDI ) si esercita mediante un ausilio successivo e con modalità ... che definirei esilaranti, se non ne fossi stato il destinatario vittima designato. In questa versione il video audio riproduce secondo sequenza cronologica una migliore registrazione dell'incontro immediatamente precedente con GIRARDI, perchè necessario anche a capire ilcontesto : chi già lo conocsce può andare al 43° minuto e 30 sec. subito dopo aver ascoltato la breve introduzione. 
Quante ne abbiamo dovuto sopportare ... 
https://vimeo.com/112797097 Viene di seguito immessa una mera sintesi per punti sull'uso della manipolazione strutturata da parte di un gruppo deviato che aleggia intorno e, in quota minimale, anche dentro la magistratura nella vicenda FERRARO. 
E poi vengono ricostruiti minuziosamente i principali fatti veri sino al 2011, mediante un puntiglioso e serrato racconto stralcio dal MEMORIALE ed altri scritti, rielaborato da terza persona ... . Si noti ( in tema) il resoconto su precedente incontro del novembre 2010, appositamente dettagliato nei minimi particolari, ove era emersa la altalena logica del dott. GIRARDI ed un suo gesto teatrale, buttando sul tavolo una copia delle trascrizioni , che svela effettivi intenti, valutazioni di merito apriori e il molto di più .. nascosto dietro la formula del "vaglio formale" dello psichiatra. Non servono spiegazioni. I. LA MANIPOLAZIONE DELIROIDE ORCHESTRATA NEL CASO FERRARO.
La sgangherata e "deliroide" manipolazione orchestrata, che illustriamo ora, viene necessariamente gestita su un piano più generale da un coacervo di psichiatri deviati e giuristi "causidici" di supporto. Ne abbiamo analizzato ruolo e metodi. SEGUE

- UN VIDEO AUDIO INEDITO. UNA PROVA DIRETTA SCONVOLGENTE SU APPARATI COLLEGAMENTI PSICHIATRIA DEVIATA E L’ATTACCO FRONTALE PER TENTARE DI RISALIRE LA CHINA E FERMARE IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO ANNO 2011 .

- ORA SIETE SUFFICIENTEMENTE MATURI ED INFORMATI PER LEGGERE ED ASCOLTARE IN MODO ATTENTO COMPLETO E CONSAPEVOLE :
IL MEMORIALE DEL 7 MARZO 2011
IL DOCUMENTO SU PISTA FAMILIARE E USO ETERODOSSO DEL DIVORZIO ( e allegati )
LE PROVE AUDIO della CECCHIGNOLA e relative contestualizzazioni
GLI ESPOSTI DENUNCIA MEMORIE AL CSM CHE SMASCHERAVANO GIA’ NEL 2012 LA MANOVRA CRIMINALE SOTTESA E LA IDENTITA' DI QUESTO PERICOLSO APPARATO DEVIATO
LA LETTERA DI NON DIMISSIONI ( l’opposto di ciò che hanno fatto i tanti magistrati martirizzati in silenzio dall’apparato deviato )
ORA POTETE SINO IN FONDO CAPIRE DA SOLI QUALE FOSSE LA POSTA IN GIOCO:
PERCHE’ DOVEVA ESSERE DISTRUTTO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO
PERCHE’ OPERARONO DI CORSA IN CONTRO TEMPO PER TENTARE DI ARGINARE LA INFORMAZIONE E DENUNCIA PUBBLICA CHE AVREI SVILUPPATO E CON QUALE ARCHITETTURA CRIMINALE SI MOSSERO
QUALE DISEGNO E GESTIONE DEL REALE POTERE DOVESSERO DISPERATAMENTE NASCONDERE
SE VI FOSSERO IN GIOCO E QUALI COMPONENTI DEVIATE ( E COME OPERASSERO )
COSA TEMEVANO CHE POTESSE ANCHE EMERGERE
COME ABBIANO OPERATO NEL SILENZIO
COME ABBIANO ATTIVATO LA FINTA CONTROINFORMAZIONE CHE COSTRUIVA IL MITO DI PSEUDO ASSOCIAZIONI CHE COPRIVANO POTERI REALI
E PERCHE’ SOLO PAOLO FERRARO POTEVA ARDIRE E DENUNCIARE RICOSTRUENDO TUTTO E CONTESTUALIZZANDO TUTTO ( SENZA IL TESTIMONE CHE CONTESTUALIZZA LE PROVE OGGETTIVE NON ESISTONO E NON HANNO UN LORO AUTONOMO SENSO COMUNQUE )
COME SIANO ARRIVATI A COMPIERE L’ERRORE MADORNALE DI METTERE IN MANO AL MAGISTRATO PAOLO FERRARO LA PROVA CERTA OBIETTIVA ED INDELEBILE DELLE MANOVRE FATTE E REATI CONNNESSI IN UN CASO EMBLEMATICO
CON QUANTA VOLGARE SICUMERA E VIOLENZA ABBIANO TENTATO DI ARGINARE LA INFORMAZIONE ANCHE A LIVELLO DI CONTROINFORMATORI DI REGIME ATTRAVERSO QUELLO CHE ORMAI IN MOLTI CHIAMANOIL "PROTOCOLLO PETTEGOLO“ ( Derisoriamente)
QUANTA INTELLIGENZA E SENSIBITA’ INTELLETTUALE IMMISERO NEI LORO DUE STUPENDI SCRITTI LUCIANO GAROFOLI ED ENRICA PERRUCCHIETTI QUANDO ANCORA STAVO CENTELLINANDO PROVE ED ANALISI
QUANTO SENSIBILE IMPEGNO SIA STATO MESSO DAI MIGLIORI DI VOI ( per ora ) AVENDO CAPITO BENE E STUDIATO …
PERCHE PAOLO FERRARO ERA ED E’ AMATO E STIMATO DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA E DAI MIGLIORI MAGISTRATI NON CRIMINALI E DEVIATI
ORA AVETE INFINE quindi DAVANTI, ED ATTRAVERSO ME E LE VICENDE A ME COLLEGATE, UNO SPACCATO CRIMINALE DI POTERI DEVIATI CHE APRE LE PORTE A TUTTO QUELLO CHE DI CERTO ED INDICIBILE ABBIAMO INDICATO E ANALIZZATO COME DIRETTI TESTIMONI.
UN ORDITO CRIMINALE PLURIENNALE :
IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI
UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO
RITROVANO NOTIZIE PREZIOSE SULLA INDAGINE FIORI NEL FANGO
IL RUOLO CRIMINALE E MALATO GIOCATO DA UNA FETTA DI MAGISTRATI DEVIATI DELLA PROCURA DI ROMA CHE AVEVA TUTTO DA PERDERE SE FOSSE USCITO FUORI QUELLO CHE AVEVANO COMBINATO , A PARTIRE DA PAOLO FERRARO

- * CONFERENZE/INTERVISTE PER CAPIRE LA ANALISI E LE PROPOSTE DEL CDD
DV007 Il progetto da fermare la politica da fare
DV006 3 aprile 2014 POTERI FORTI E FORZE DEI POTERI 1 ALTERNATIVA DEMOCRATICA POSSIBILE
114 Le strategie eversive Paolo Ferraro INTERVISTA
Paolo Ferraro Analisi contro le teorie ingenue, armi di distrAzione di massa, per la vera Altenativa
106 Italia paese di confine Realizzare cosa sta accadendo Paolo Ferraro
65 QUELLO CHE NE' INGROIA TRAVAGLIO E GRILLO NE' NESSUN ALTRO DICE INTERVENTO DI PAOLO FERRARO
LEGENDA :UNA INTERVISTA LUNGA E TRE SPEZZONI MEDI CHE RACCHIUDONO BUONA PARTE DEL TUTTO E POSSONO ESSERE UTILIZZATI PER UNA SINTESI.
114 Le strategie eversive Paolo Ferraro INTERVISTA
Paolo Ferraro Analisi contro le teorie ingenue, armi di distrAzione di massa, per la vera Altenativa
106 Italia paese di confine Realizzare cosa sta accadendo Paolo Ferraro
Qui invece ci sono approfondimenti teorici su q TAVISTOCK ed al progetto
DV007 Il progetto da fermare la politica da fare


- GLI articoli su TAVISTOCK , controllo sociale e culturale e creazione del metodo e della pseudo ideologia complottistoide

- IL PROGETTO DA FERMARE, LA POLITICA DA FARE.
La più completa ricostruzione del golpe scientifico delle vere caste e dei poteri forti su tutti piani: storico informativo, di analisi concreta, istituzionale e strategica. Dalla metodologia TAVISTOCK al controllo e degenerazione sociale guidata, fino agli strumenti di governo sotterraneo, alla gestione infiltrata e totalitaria del braccio politico sociale nella società e nella medicina. Il controllo delle più minute formazioni sociali come la famiglia e gestione dei minori mediante la formazione, la didattica, le scuole. Dall'accerchiamento degli individui attenzionati alle case famiglia. Dai metodi Tavistock ai modelli formativi di sociologi psicologi assistenti sociali. Controllo della politica, svuotamento delle Costituzione, scalata nelle amministrazioni e nei gangli dello Stato, finanziamento e potenziamento di organizzazioni ed associazioni riconducibili (od orientate ed in parte eterodirette) dai centri nevralgici del progetto. Elites militari, psichiatria ed annessi arruolati, ruolo controllo e disancoramento dalla legalità costituzionale della magistratura: un processo in itinere che va fermato con precise scelte politiche e di pubblica denuncia, con normative calibrate su tutti gli snodi del progetto.
Il nodo dei poteri forti e del progetto da fermare altrimenti ogni tentativo di trasformazione democratica e le scelte fondamentali sulla sovranità, l'economia e le strategie storico economiche non si potranno mai applicare.
Il caso Ferraro come prova integrale delle modalità di intervento degli apparati deviati: una vicenda discriminante fornita di prove insuperabili, che se non studiata ed analizzata non potrà dare il contributo necessario alla svolta delle forze realmente democratiche e della politica.
Lo Stato sociale sta evolvendo secondo una prospettiva di controllo integrale e totalitario: le questioni del mondo militare e della psichiatria civil-militare arruolata, della magistratura infiltrata, delle irretite sub-caste politiche, delle criminalità collegate al basamento dei poteri forti, possono e debbono essere analizzate e risolte insieme. Progetto sola politico sotterraneo, P2, P3, P4, SUPERGLADIO e criminalità.
Un appello critico FORTE ai movimenti, al movimento Cinque stelle ed alle forze che sostengono di voler far uscire dallo stallo pluridecennale il paese. Per una politica consapevole su tutti i piani e livelli necessari.
La clamorosa vicenda del boicottaggio di dubbia legalità delle attività per la partecipazione alle elezioni di Forza Nuova.
Dove andiamo se non riadeguiamo strumenti, analisi e proposte e se non proteggiamo chi ha dato strumenti e chiavi documentate e provate che servono a liberare le energie umane e democratiche del paese e ad impostare una politica a tutto campo necessaria ?! Volontà, conoscenza individuale e collettiva per scongiurare una sconfitta fatta di supponenza ed arretratezza politico culturale. I LUOGHI VERI del POTERE e la gestione INGENUA della politica: una responsabilità politica grave di chi non si attrezza veramente ed usando le reali forze a disposizione per fare il salto di qualità necessario e nei fatti contribuisce ad isolare chi è realmente temuto dai medesimi poteri forti per averne scoperchiato l'intero arco delle modalità operative, metodologie e soggetti e snodi organizzativi nascosti e meno coperti .
AVVERTENZA: l'analisi non è "totalizzante" e perciò non si riferisce mai alle componenti statuali e attività pubbliche e private che conservano il loro fine lecito ed il loro deontologico orientamento. Essa svela un ordito articolato e gestito e la direzione globale di questo. Non è un giudizio sulla psichiatria, psicologia e servizi sociali in sè, non è un giudizio sulla magistratura in sè, non è un giudizio unico sui corpi militari e sulla politica istituzionale. Con la analisi che ci apprestiamo fare si vogliono svelare attività, dinamiche e realtà che hanno un grave peso qualitativo ed un fine opposto ai leciti fini istituzionali e sociali: di tali attività illustreremo le matrici, la loro storia, il loro divenire, lo stadio cui sono giunte, gli strumenti, gli spazi e finanziamenti utilizzati, i fini perseguiti a breve, medio e lungo termine. Una dettagliata analisi che ricostruisce metodica, organizzazione, mappa concreta e prospettive di uno degli strumenti principali utilizzati massicciamente nel "laboratorio Italia".
UNA ROCCAFORTE efficiente e pericolosa da espugnare, pena la totale impossibilità di ri-acquisire controllo democratico e sovranità reale.

La "trattativa" non era che una richiesta di "pagamento a stato di avanzamento lavori ". 
Falcone e Borsellino sono stati uccisi dagli apparati deviati dello Stato usando la Mafia come autore materiale , ed anche partecipando alla esecuzione materiale con materiale e presenza "tecnica " . La posta in gioco era fermare la DNA e le analisi ed intuizioni strategiche di Falcone . E chi continua a parlare solo di TRATTATIVA ( che è sì vera ) DISINFORMA senza capirlo ( nei casi migliori ) . La mafia "sovrappose" una trattativa per avere un vantaggio tangibile immediato intorno al trattamento penitenziario.
Moro, Falcone e BOrsellino sono stati uccisi per proteggere il progetto deviato che doveva distruggere lo Stato Costituzionale ed occuparne i gangli vitali .
GLi attentati del 1993 furono il segnale violento contro lo Stato degli apparati deviati .
La scalata fu realizzata da allora in poi con metodologie CHE DOVETE ANALIZZARE e che nei blog del CDD è STATA INTEGRALMENTE ANALIZZATA con prove e dati diretti . .
Questa gestione di basso profilo delle vicende, parlando solo della TRATTATIVA danneggia la memoria ed il grande ruolo di Giovanni Falcone .
Paolo Ferraro

Paolo Ferraro testimone delle attività deviate degli apparati romani, magistrato storico della sezione romana di MD, che denuncia da ormai quattro anni una intera cordata deviata incistata nella magistratura, rapporti con gangli deviati dell'esercito, attività coperte dai servizi e una filiera di psichiatri e tecnici che si muovono all'unisono condividendo attività coperte , lasciato solo, ha combattuto sino ad oggi la stessa battaglia andando a fondo come prove fornite alla opinione pubblica DA SOLO . La assenza delle agende rosse e di NIno con il quale ho avuto varie telefonate, la ovvia assenza di Antonio ( e non commento altro ) si aggiungono alla sottovalutazione dei rischi che stiamo correndo e della portata delle nostre denunce comprovate con documenti, banche dati, audio e una testimonianza diretta dal cuore del porto delle nebbie. IL MOTIVO riposa nel fatto che NOI siamo i TESTIMONI che inchiodano la CORDATA DI MAGISTRATI DEVIATI alle loro attività coperte begli ultimi venticinque anni . Chiediamo subito l'intervento sulla vicenda più clamorosa ed eclatante che svela tutto quello che serve a capire gli accadimenti dell'ultimo quarto di secolo.
www.paoloferrarocdd.com

IL CDD CONTRO LE TEORIE INGENUE CHE MANIPOLANO DEVE AGIRE E ASSICURARE UN PERCORSO POLITICO CONSAPEVOLE PER UNA ALTERNATIVA REALE.

114 Le strategie eversive Paolo Ferraro INTERVISTA.
Tratteggiati percorsi e storia , metodologie e ruoli, progetti e tecniche.
Gli ultimi 35 anni della storia italiana : da Moro attraverso Falcone ai giorni nostri.
"Qualcuno" aveva commentato in facebook spiritosamente "oggi massimo livello di intelligence "...
Forse è allora arrivato il momento di capire che intorno alla vicenda di Paolo Ferraro si dipanano questioni centrali, e che occorre muoversi su vari piani :
1. affinchè tutto emerga "dal" livello di intelligence
2. affinchè sia denunciato all'opinione pubblica uno dei più clamorosi fatti di mobbing massonico nella storia della magistratura ( tolte la congerie di attività criminali a danno personale di chi scrive)
3. affinchè si inverta la tendenza a congelare e nascondere tutto, gestendo il rientro motivato nella magistratura de "il" magistrato Paolo Ferraro, con la forza dei fatti.
4. Affinchè tutti prendano coscienza che occorre che per la prima volta nella storia che il popolo , la gente, prenda in mano le sue sorti, espungendo ed allontanando tutti coloro che appartengono a circuiti e livelli di potere di caste criminali.
D'altronde se da qualche cosa occorre ripartire meglio partire da uno snodo importante e che consente di ricostruire, dalle prove concrete e attraverso una ricostruzione concreta operata da un testimone di lusso, uno spaccato storico la cui conoscenza è essenziale per costruire una vera alternativa che sia al contempo ritorno alla legalità costituzionale. . Non trovate ?

- UNA IPERMETROPIA PERPETUA LA SCONFITTA .
Strabismo o meglio ipermetropia, tattico ideologica e politica, dovuta al guardare sempre il politico economico visibile ed a guardare verso l'alto o anche i meccanismi fondanti strutturali economici ( di solito questo errore lo dovrebbero fare i "veterocomunisti" .. ).
Le parola SOVRANITA' e ANTISIGNORAGGIO non sono di per sè panacea o salvacondotto politico , e il consenso va formato e sbloccato colpendo apparati che gestiscono forme essenziali ma meno visibili del potere.
Non avrebbero costruito trenta anni di nuovi progetti di distruzione della democrazia se fosse loro bastato avere le redini della economia e della politica. Già ce le avevano .
DI FRONTE AD UNA ARTICOLATA STRATEGIA pluriennale GUARDARE SOLO LA STELLA FINALE è inciampare al buio sulle trappole buche e sotto gli sgambetti attivi o attivati con alta ingegneria politico sociale, deviata .     

- SCHEDA PAOLO FERRARO ( magistrato ) STORIA VICENDA A MONTE ED A VALLE PROGETTO. La grandediscovery

- Telefonate sui rapporti tra Procura romana, magistratura romana ed ambienti militari . SUPERGLADIO . UNA GRANDEDISCOVERY impietosa. 
Per la prima volta a nudo gli intrecci di potere e legami che spiegano venticinque anni della recente storia del nostro paese attraverso la ricostruzione di una tra le operazioni di accerchiamento e gestione sotterranea più eclatanti STEFANO PESCI VERTICI MILITARI MAGISTRATURA ROMANA DAL1985 AD OGGI . LE NEBBIE DEL " PORTO DEI RIFIUTI NOCIVI E MORTALI "
telefonate sui rapporti tra Stefano Pesci ed ambienti militari legati alla magistratura romana
TUTTO TORNA E QUADRA NEI MINIMI PARTICOLARI .
NON E' UN " GOMBLOTTO " E' UNA TRA LE PIU' GRAVI MANOVRE MAI ORCHESTRATA A DANNO DI UN MAGISTRATO, ECCELLENTE, ORA PUBBLICA, E DALLA QUALE E' SCATURITA LA GRANDE DISCOVERY .

- ORA LA SUPERGLADIO E' ALLO SCOPERTO.
LA SUPERGLADIO e gli apparati deviati che stanno dietro alla regia di numerose attività criminali, e di controllo dell'informazione, hanno puntato per venti anni a cinque essenziali cose

- CECCHIGNOLA MAGISTRATURA ROMANA SERVIZI E SUPERGLADIO . UNA VICENDA OGGI INTEGRALMENTE SPIEGATA E CONTESTUALIZZATA TRA AUDIO, INTRIGHI, CONOSCENZE NASCOSTE E ATTIVITA’ ‘ CRIMINALI LEGATE AD UN PERICOLOSO APPARATO ... UNA COMPLESSA ORGANIZZAZIONE CRIMINALE APPARENTEMENTE ( SOLO) INVINCIBILE , composta ai vertici da colletti bianchi opportunamente infiltrati e gestiti, in particolare appartenenti al medesimo potere giudiziario che dovrebbe accertarne natura e reati , assommando alla autorevolezza che le deriva dalla immagine del potere medesimo, la forza intimidatrice ed omertosa che nasce dal condividere e gestire potere ed attività riconducibili ad alcuni vertici militari, psichiatria di apparato e appartenenti a caste professionali “accessorie”. La trama cancerosa si è incistata dapprima nelle strutture riservate e segrete dello Stato, cementando o condividendo e talcolta strumentalizzando addirittura anche poteri criminali di tradizionali organizzazioni legate al territorio e gestendo un progetto di caste in parte condiviso, tra diverse aree. A livello internazionale gode di una ramificazione e coperture dai due mondi.
UNA struttura e forza deviata ad alta capacità diffusiva e di infiltrazione ulteriore , legata a caste essenziali quale quella degli psichiatri dell’apparato e psicologi e sociologi affiliati a progetti, potenziati dal patto con la cordata deviata giudiziaria e con le caste irretite ( ” STATO SOCIALE: MAGISTRATURA PSICHIATRIA ED IL CAVALLO DI TROIA “) , nonchè dalla più generale potenza economica e di influenza delle lobbies ( farmaceutica, industrial militare e via dicendo ) cui è strettamente collegata. Tale tipologia “unica” di organizzazione criminale, in parte strutturata ed in parte fluida, usufruisce di sistemi complessi di violenza e protocolli che assommano tutti i vari piani della violenza morale e fisica teoricamente esercitabile e praticamente posta in essere : talvolta impiega metodologie e tecnologie estremamente sviluppate, e tenute parzialmente od in tutto nascoste alla pubblica opinione, anche se il cuore operativo è costituito dalle tecniche di accerchiamento e distruzione degli individui e gruppi sociali ( articoli TAVISTOCK 1.0 e TAVISTOCK 2.0 cui rinviamo ). 
1. UNA STRUTTURA LA CUI RIMOZIONE E’ LA VERA UNICA PRIORITA’ PERCHE’ IN PRESENZA DI ESSA ESISTE SOLO LA ILLUSIONE DI POTER INDIRIZZARE SCELTE E STRATEGIA . E’ questa struttura che detiene il controllo e falsifica e rende inutile ogni petizione politica di principio e persino le corrette analisi politico economiche e strategiche poggiate sul visibile ed anche su piani storico strategici. SE fosse stata una mera escrescenza od un evento secondario , non avrebbero mosso e costruito interi apparati di supporto. Si tratta, al contempo, dell’unico vero GOLPE strisciante e “scientifico”. L’unico da cui dipende il vero potere reale e che ha ingrippato la stessa democrazia ,




La partita si gioca sensibilizzando le quote residue degli apparati legali e non deviati dello Stato e se così non fosse avremmo già perso in partenza, combattendo contro un apparato illegale che ha assommato alla imponente forza e potere del grande capitalismo finanziario internazionale la forza dello Stato deviata, la forza militare anche internazionale, la forza criminale della grande criminalità organizzata, la potenza degli apparati psichiatrico sociali magistratuali costruiti sotterraneamente per venti anni e di metodologie  tecniche e attività di controllo su vari piani frutto della "intelligence" internazionale, mentre tutti guardavano,  abbindolati, al gioco della politica visibile. 
A ciò si aggiunge  infine la FORZA OGGETTIVA DISTRUTTRICE  DELLA CRISI STRUTTURALE DEL CAPITALISMO, almeno nell'anziano occidente in particolare mediterraneo,  ad oggi.  
IL nuovo progressivo regime totalitario a copertura pseudo democratica che va macinando diritti libertà e sicurezza sociale, e squinternando valori società e altro, si ferma solo chiamando a raccolta tutte le risorse sociali, statuali ed internazionali,  su una analisi completa e chiara e su proposte e priorità conseguenti.  
PRIMO : occorre quindi pretendere che si inizi a cambiare la informazione, rendendola completa sui vari pianie livelli  dando priorità alla necessità di conoscere e combattere gli assetti sotterranei del potere ( quelli che realmente contano e che hanno determinato la situazione attuale ), dando il giusto peso prioritario alla denuncia dell'apparato eversivo  in cui consiste il cemento duro del potere , alle sue metodologie e strumenti, agli uomini che vi appartengono, e non alla mera denuncia cammuffata giuridicamente in chiave penale del sistema politico "visibile" e delle scelte economico  politico finanziarie . 
Sino ad oggi solo noi ( CDD)  abbiamo fatto ciò . 
E' il momento di abbandonare o rendere secondaria la informazione "strumentalizzabile " sulla generica (sub)casta politica , o solo sui disegni economico finanziari internazionali ed europei, ( pane per i denti degli apparati che se ne infischiano di eventuali effetti di crescita generica della coscienza, gestendo anche i sommovimenti e usandoli nella medesima chiave eversiva senza sbocchi autonomi). Ora occorre  puntare sul disegno globale integralmente ricostruito e sulla individuazione di quegli strumenti, informando CORRETTAMENTE e FORNENDO DETTAGLIATE PROPOSTE sul piano  del progetto socio psichiatrico giudiziario in fase di attuazione . 
Ciò NON E' STATO FATTO SINORA dal mondo complottistoide o democraticista .. e abbiamo dinanzi colpe gravi,  incapacità, ma  spesso dolo e premeditazione. 
SECONDO:   Solo ripristinando le condizioni di agibilità politica e funzionalità di un qualche sistema  rappresentativo si riuscirà ad avere scelte diverse e a fuoriuscire dal progetto ed impasse che vanno devastando Italia e occidente mediterraneo . 
Idee, pseudo stretegia politiche che teorizzano eversione, insurrezione, attivazione solo dal basso o fanno ancora credere che la battaglia sia nel Parlamento solo o consita solo nella "cacciata" dei  "politici"  NON PORTANO CHE ALLA ROVINA i movimenti e NON VANNO da nessuna parte se non dalla parte voluta dai medesimi APPARATI che sono ormai emersi e allo scoperto. 
Questa è la mia e nostra opinione.


Paolo Ferraro

 



Nessun commento:

Posta un commento

SIETE ORA SUFFICIENTEMENTE MATURI ED INFORMATI PER LEGGERE ED ASCOLTARE IN MODO ATTENTO COMPLETO E CONSAPEVOLE:


IL MEMORIALE DEL 7 MARZO 2011

IL DOCUMENTO SU PISTA FAMILIARE E USO ETERODOSSO DEL DIVORZIO ( e allegati )

LE PROVE AUDIO della CECCHIGNOLA e relative contestualizzazioni

GLI ESPOSTI DENUNCIA MEMORIE AL CSM CHE SMASCHERAVANO GIA’ NEL 2012 LA MANOVRA CRIMINALE SOTTESA E LA IDENTITA' DI QUESTO PERICOLSO APPARATO DEVIATO

LA LETTERA DI NON DIMISSIONI ( l’opposto di ciò che hanno fatto i tanti magistrati martirizzati in silenzio dall’apparato deviato )


ORA POTETE SINO IN FONDO CAPIRE DA SOLI QUALE FOSSE LA POSTA IN GIOCO:

PERCHE’ DOVEVA ESSERE DISTRUTTO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO

PERCHE’ OPERARONO DI CORSA IN CONTRO TEMPO PER TENTARE DI ARGINARE LA INFORMAZIONE E DENUNCIA PUBBLICA CHE AVREI SVILUPPATO E CON QUALE ARCHITETTURA CRIMINALE SI MOSSERO

QUALE DISEGNO E GESTIONE DEL REALE POTERE DOVESSERO DISPERATAMENTE NASCONDERE

SE VI FOSSERO IN GIOCO E QUALI COMPONENTI DEVIATE ( E COME OPERASSERO )

COSA TEMEVANO CHE POTESSE ANCHE EMERGERE

COME ABBIANO OPERATO NEL SILENZIO

COME ABBIANO ATTIVATO LA FINTA CONTROINFORMAZIONE CHE COSTRUIVA IL MITO DI PSEUDO ASSOCIAZIONI CHE COPRIVANO POTERI REALI

E PERCHE’ SOLO PAOLO FERRARO POTEVA ARDIRE E DENUNCIARE RICOSTRUENDO TUTTO E CONTESTUALIZZANDO TUTTO ( SENZA IL TESTIMONE CHE CONTESTUALIZZA LE PROVE OGGETTIVE NON ESISTONO E NON HANNO UN LORO AUTONOMO SENSO COMUNQUE )

COME SIANO ARRIVATI A COMPIERE L’ERRORE MADORNALE DI METTERE IN MANO AL MAGISTRATO PAOLO FERRARO LA PROVA CERTA OBIETTIVA ED INDELEBILE DELLE MANOVRE FATTE E REATI CONNNESSI IN UN CASO EMBLEMATICO

CON QUANTA VOLGARE SICUMERA E VIOLENZA ABBIANO TENTATO DI ARGINARE LA INFORMAZIONE ANCHE A LIVELLO DI CONTROINFORMATORI DI REGIME ATTRAVERSO QUELLO CHE ORMAI IN MOLTI CHIAMANOIL "PROTOCOLLO PETTEGOLO“ ( Derisoriamente)

QUANTA INTELLIGENZA E SENSIBITA’ INTELLETTUALE IMMISERO NEI LORO DUE STUPENDI SCRITTI LUCIANO GAROFOLI ED ENRICA PERRUCCHIETTI QUANDO ANCORA STAVO CENTELLINANDO PROVE ED ANALISI


QUANTO SENSIBILE IMPEGNO SIA STATO MESSO DAI MIGLIORI DI VOI ( per ora ) AVENDO CAPITO BENE E STUDIATO …

PERCHE PAOLO FERRARO ERA ED E’ AMATO E STIMATO DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA E DAI MIGLIORI MAGISTRATI NON CRIMINALI E DEVIATI

ORA AVETE INFINE quindi DAVANTI, ED ATTRAVERSO ME E LE VICENDE A ME COLLEGATE, UNO SPACCATO CRIMINALE DI POTERI DEVIATI CHE APRE LE PORTE A TUTTO QUELLO CHE DI CERTO ED INDICIBILE ABBIAMO INDICATO E ANALIZZATO COME DIRETTI TESTIMONI.

UN ORDITO CRIMINALE PLURIENNALE :
IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI
UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO
RITROVANO NOTIZIE PREZIOSE SULLA INDAGINE FIORI NEL FANGO
IL RUOLO CRIMINALE E MALATO GIOCATO DA UNA FETTA DI MAGISTRATI DEVIATI DELLA PROCURA DI ROMA CHE AVEVA TUTTO DA PERDERE SE FOSSE USCITO FUORI QUELLO CHE AVEVANO COMBINATO , A PARTIRE DA PAOLO FERRARO
E qui un ringraziamento non alla "rosa" ma alla Margherita ...


Ed ora potrete riapprezzare a fondo su altro blog elegantino anche :

UN VIDEO AUDIO INEDITO. UNA PROVA DIRETTA SCONVOLGENTE SU APPARATI COLLEGAMENTI PSICHIATRIA DEVIATA E L’ATTACCO FRONTALE PER TENTARE DI RISALIRE LA CHINA E FERMARE IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO ANNO 2011 .

0000 Un documento unico IL TENTATIVO DI INCASTRARE E BLOCCARE il magistrato FERRARO. PSICHIATRIA DEVIATA on Vimeo
Tornando al 2011 ed all’attacco violento sferrato per impedire che vicende denunciate venissero portate a conoscenza della opinione pubblica, vi era in gioco allora tutto di più: tra luogo coperto (Cecchignola) , attività gestite, rappresaglie criminali, trappola ordita ed antecedenti mirati, sempre in danno di Paolo Ferraro , nonchè il pericolo che lo stesso arrivasse a ricostruire riconnettendo elementi e dati … Continua a leggere

UN SECONDO VIDEO AUDIO INEDITO.PASQUETTA 2011. IL FALSO DOSSIER. Silvia Canali, Fiorella Vallini, Bruno e i PM coinvolti e l’allora PROCURATORE CAPO della PROCURA di Roma e le MAIL degli "psichiatri ".

PASQUETTA 2011 IL FALSO DOSSIER. Silvia Canali Fiorella Vallini Bruno e i magistrati deviati a Roma - YouTube
PASQUETTA 2011. IL FALSO DOSSIER. Silvia Canali, Fiorella Vallini, Francesco Bruno, i PM coinvolti e l’allora PROCURATORE CAPO della PROCURA di Roma e nell’ombra gli psichiatri che “inviavano MAIL”. LA PISTA FAMILIAR PSICHIATRICA. (Per l’analisi di quadro che chiarisce come la vicenda apparentemente familiare e personale non sia che un frammento criminale di un ordito si rinvia al ............. Continue a leggere 

IL TERZO VIDEO AUDIO . Una attività orchestrata allo scoperto per distruggere Paolo Ferraro . In troppi sanno chi siano il pessimo autore & company ”.

c
Una attività orchestrata allo scoperto per distruggere Paolo Ferraro. In troppi sanno chi siano il pessimo autore & company IL TERZO VIDEO AUDIO I tre brevissimi frammenti audio del primo audio video che ascolterete in automatico per pochi secondi servono a farvi rendere conto immediatamente (voi che lo conoscete personalmente) di chi sia “JESUS FRANCO”. L’autore di una ennesima e delle … Continue a leggere 

IL QUARTO VIDEO AUDIO. La macchinazione autoimplode. IL TENENTE COLONNELLO ANDREA RAFFAELLI, Il MAGISTRATO GIUSEPPE CORASANITI, l’Avv. PAOLO FRANCESCHETTI e IL MAGISTRATO PIER FRANCO BRUNO . E ROSSI e PESCI e CASCINI e vari spezzoni di una attività criminale persecutoria.

pierfranco
IL QUARTO “micro” AUDIO. La macchinazione autoimplode. E POI IL TENENTE COLONNELLO ANDREA RAFFAELLI, Il MAGISTRATO GIUSEPPE CORASANITI, l’Avv. PAOLO FRANCESCHETTI e IL MAGISTRATO PIER FRANCO BRUNO . E ROSSI, PESCI E CASCINI .. e vari spezzoni di una attività criminale persecutoria. Leggete, ascoltate memorizzate e poi riverificate, ascoltando, e chi capirà non si senta troppo male, inorridendo. Nel corso della …Continue a leggere 

IL QUINTO VIDEO AUDIO. La centrale operativa di Parioli Corso Trieste. AVV. MArco Ferraro Luigi Cancrini e gli altri.

MFERRstudioIL SANCTA SANCTORUM PARIOLINO si va disegnando. Poi definiremo i rapporti con gli apparati e realtà militari ed internazionali di Lucio Caracciolo, l’ennesimo professore della LUISS, gli scambi e le conoscenze culturali ( Francesco Bruno e il convegno a Pompei, ricordate ?! ) e tutto l’altro di cui sembra aver potuto usufruire la solo apparente principale protagonista malefica delle vicende … Continua a leggere 

UN PROFILO ARTIFICIALMENTE COSTRUITO. Seconda parte. La sgangherata e deliroide geometria manipolativa. SESTO AUDIO inediti

Posted on 21 novembre 2014 by 

santandrea 2PREMESSA Questo sesto articolo con video audio inedito (LA MANIPOLAZIONE DELIROIDE DELLA PSICHIATRIA. Le peripezie illogico tautologiche dello psichiatra “SANI” 11 gennaio 2011), si riferisce innanzitutto ancora alla sequenza delle attività del gennaio 2011, inscenate per tentare di “riprendere in mano la situazione” ed eliminare definitivamente il magistrato Paolo Ferraro. Quando parlavo con Sani ancora non sapevo del cumulo di nefandezze immesso da Girardi nei … Continua a leggere 

PROTOCOLLI PROFILAZIONE e GESTIONE OPERATIVA. UNA parodia di protocolli e metodi reali.

Posted on 21 novembre 2014 by 

Franceesco Bruno belzebùNell’articolo che precede abbiamo illustrato la “gestione manipolatoria a struttura deliroide condivisa” e il ruolo della psichiatria e delle scuole giuridiche che chiamo, per intenderci, “neocausidiche”, dando indicazioni sintetiche sul caso Ferraro . Oggi trattiamo mediante logica, delle fondamenta di protocolli, profilazione e gestioni operative: l’anima delle attività coperte e deviate di apparati di potere sotteranei o segreti, come nuova strumentazione più sofisticata anche …

I DIAVOLI IN TERRA FANNO LE PENTOLE MA NON I COPERCHI E SONO ANCHE IDIOTI.

devil
IL DIAVOLO FA LE PENTOLE MA NON I COPERCHI. I “DIAVOLI” IN TERRA POI SONO ANCHE IDIOTI. “Beep Beep stana una filiera di willy cojotes” BORDER NIGHTS: una bambina innocente, due professori universitari di diritto ed economia, folli e malati, la madre della bambina, un ufficiale che lavora anche per i servizi, nell’ombra, due co-conduttori della trasmissione radio e Paolo Ferra Continua a leggere  

COMUNICATO DEL CDD SU “MONDO DI MEZZO” e MONDI DI SOPRA NON VISIBILI O COPERTI. 

Posted on 4 dicembre 2014 by 













dago dago 2
Il procedimento penale gestito e portato a compimento del Procuratore di Roma Giuseppe Pignatone su un cemento criminale di poteri, affarismi, corruttele e attività in parte solo coperte da servizi e uuficiali deviati, anche se ancora connotato essenzialmente nelle componenti tangentizie e affaristiche da “mondo di mezzo” di  una   mafia-capitale organizzata a  stampo criminale,  costituisce in sè una notizia … Continue reading 

1990 La calata a Roma e via Poma – 1992 Anche una trama solo romana e la ritirata dalla Corte Costituzionale di Marco Pivetti e Agnello Rossi 1995 Un agguato disciplinare inventato e miseramente fallito e tre missionarie ..

Posted on 30 novembre 2014 by 













piazzale clodio
1990 La “calata” nella sezione romana di magistratura democratica ed “altro”  1992 Una trama,  non solo romana,  anche intorno al magistrato Paolo Ferraro. La fallita scalata alla Corte Costituzionale e la ritirata di Marco Pivetti e Agnello Rossi. 1995 Un piacevole accerchiamento femminile: tre ruoli individuati ricostruiti ed un agguato disciplinare assurdo, fallito.  AVVERTENZA. Ogni apparente divagazione e introduzione di vicende, …Continue reading 


GLI ARTICOLI PIU' RILEVANTI SU ALTERVISTA CDDGRANDEDISCOVERY














LA SVOLTA DEL 2014

TRE TRA LE TANTE EVIDENZE INSUPERABILI. À la guerre comme à la guerre: 

“MAFIA-CAPITALE” non è TANGENTOPOLI 2, non è un MAXI PROCESSO nè CORRUTTOPOLI: apre solo una porticina piccola piccola che si affaccia oltre,  ben oltre il mondo di mezzo ed il mondo di sopra visibile, sul mondo di sopra "coperto" e sulle sue strategie.

Posted on 6 dicembre 2014 by 

fisches 2jpg
L’occasione di questa prefazione analisi breve è un articolo fattoci pervenire,  che  pubblichiamo,  di seguito,  e che prima di alcune nostre “mere” “correzioni” e integrazioni era stupendo ……. :D  “MAFIA-CAPITALE” non è TANGENTOPOLI 2, non è un MAXI PROCESSO a cupola criminale, men che meno ha la ridicola pretesa di essere quella “NUOVA NORIMBERGA” (?!)  partorita come slogan “imitato”  in ambienti … Continua a leggere 

COMUNICATO DEL CDD SU “MONDO DI MEZZO” e MONDI DI SOPRA NON VISIBILI O COPERTI. 

Posted on 4 dicembre 2014 by 













dago dago 2
Il procedimento penale gestito e portato a compimento del Procuratore di Roma Giuseppe Pignatone su un cemento criminale di poteri, affarismi, corruttele e attività in parte solo coperte da servizi e uuficiali deviati, anche se ancora connotato essenzialmente nelle componenti tangentizie e affaristiche da “mondo di mezzo” di  una   mafia-capitale organizzata a  stampo criminale,  costituisce in sè una notizia … Continue reading 

1990 La calata a Roma e via Poma – 1992 Anche una trama solo romana e la ritirata dalla Corte Costituzionale di Marco Pivetti e Agnello Rossi 1995 Un agguato disciplinare inventato e miseramente fallito e tre missionarie ..

Posted on 30 novembre 2014 by 













piazzale clodio
1990 La “calata” nella sezione romana di magistratura democratica ed “altro”  1992 Una trama,  non solo romana,  anche intorno al magistrato Paolo Ferraro. La fallita scalata alla Corte Costituzionale e la ritirata di Marco Pivetti e Agnello Rossi. 1995 Un piacevole accerchiamento femminile: tre ruoli individuati ricostruiti ed un agguato disciplinare assurdo, fallito.  AVVERTENZA. Ogni apparente divagazione e introduzione di vicende, Continue reading 



PROTOCOLLI PROFILAZIONE e GESTIONE OPERATIVA. UNA  parodia di protocolli e metodi reali.

Posted on 21 novembre 2014 by 

Franceesco Bruno belzebù
Nell’articolo che precede abbiamo illustrato la “gestione manipolatoria a struttura deliroide condivisa” e il ruolo della psichiatria e delle scuole giuridiche che chiamo, per intenderci, “neocausidiche”, dando indicazioni sintetiche sul caso Ferraro . Oggi trattiamo mediante logica, delle fondamenta di protocolli, profilazione e gestioni operative: l’anima delle attività coperte e deviate di apparati di potere sotteranei o segreti, come nuova strumentazione più sofisticata anche … Continue reading 

UN PROFILO ARTIFICIALMENTE COSTRUITO. Seconda parte. La sgangherata e deliroide geometria manipolativa. 

I MAGISTRATI POLITICI E MINISTRI TRATTATI DALLA PSICHIATRIA DI APPARATO DEVIATO A ROMA SESTO AUDIO inedito 

Posted on 21 novembre 2014 by 

santandrea 2
PREMESSA Questo sesto articolo con video audio inedito (LA MANIPOLAZIONE DELIROIDE DELLA PSICHIATRIA. Le peripezie illogico tautologiche dello psichiatra “SANI” 11 gennaio 2011), si riferisce innanzitutto ancora alla sequenza delle attività del gennaio 2011, inscenate per tentare di “riprendere in mano la situazione” ed eliminare definitivamente il magistrato Paolo Ferraro. Quando parlavo con Sani ancora non sapevo del cumulo di nefandezze immesso da Girardi nei … Continue reading 

IL QUINTO VIDEO AUDIO. La centrale operativa di Parioli Corso Trieste. AVV. MArco Ferraro Luigi Cancrini e gli altri.

Posted on 15 novembre 2014 by 














IL QUARTO VIDEO AUDIO. La macchinazione autoimplode. IL TENENTE COLONNELLO ANDREA RAFFAELLI, Il MAGISTRATO GIUSEPPE CORASANITI, l’Avv. PAOLO FRANCESCHETTI e IL MAGISTRATO PIER FRANCO BRUNO . E ROSSI e PESCI e CASCINI e vari spezzoni di una attività criminale persecutoria.

Posted on 12 novembre 2014 by 













pierfranco
IL QUARTO “micro” AUDIO. La macchinazione autoimplode. E POI IL TENENTE COLONNELLO ANDREA RAFFAELLI, Il MAGISTRATO GIUSEPPE CORASANITI, l’Avv. PAOLO FRANCESCHETTI e IL MAGISTRATO PIER FRANCO BRUNO . E ROSSI, PESCI E CASCINI .. e vari spezzoni di una attività criminale persecutoria. Leggete, ascoltate memorizzate e poi riverificate, ascoltando, e chi capirà non si senta troppo  male, inorridendo. Nel corso della … Continue reading 

Una attività orchestrata allo scoperto per distruggere Paolo Ferraro . In troppi sanno chi siano il pessimo autore & company IL TERZO VIDEO AUDIO .

Posted on 6 novembre 2014 by 














c
Una attività orchestrata allo scoperto per distruggere Paolo Ferraro. In troppi sanno chi siano il pessimo autore & company IL TERZO VIDEO AUDIO I tre brevissimi frammenti audio del primo audio video che ascolterete in automatico per pochi secondi servono a farvi rendere conto immediatamente (voi che lo conoscete personalmente) di chi sia “JESUS FRANCO”. L’autore di una ennesima e delle più idiote … Continue reading 

UN SECONDO VIDEO AUDIO INEDITO.PASQUETTA 2011. IL FALSO DOSSIER. Silvia Canali, Fiorella Vallini, Bruno e i PM coinvolti e l’allora PROCURATORE CAPO della PROCURA di Roma e gli psichiatri che “inviavanoMAIL”.

Posted on 4 novembre 2014 by 













PASQUETTA 2011 IL FALSO DOSSIER. Silvia Canali Fiorella Vallini Bruno e i magistrati deviati a Roma - YouTube
PASQUETTA 2011. IL FALSO DOSSIER. Silvia Canali, Fiorella Vallini, Francesco Bruno, i PM coinvolti e l’allora PROCURATORE CAPO della PROCURA di Roma e nell’ombra gli psichiatri che “inviavano MAIL”. LA PISTA FAMILIAR PSICHIATRICA. (Per l’analisi di quadro che chiarisce come la vicenda apparentemente familiare e personale non sia che un frammento criminale di un ordito si rinvia al documento 2 della … Continue reading 

UN VIDEO AUDIO INEDITO. UNA PROVA DIRETTA SCONVOLGENTE SU APPARATI COLLEGAMENTI PSICHIATRIA DEVIATA E L’ATTACCO FRONTALE PER TENTARE DI RISALIRE LA CHINA E FERMARE IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO ANNO 2011 .

Posted on 1 novembre 2014 by 













0000 Un documento unico IL TENTATIVO DI INCASTRARE E BLOCCARE il magistrato FERRARO. PSICHIATRIA DEVIATA on Vimeo
Tornando al 2011 ed all’attacco violento sferrato per impedire che vicende denunciate venissero portate a conoscenza della opinione pubblica, vi era in gioco allora tutto di più: tra luogo coperto (Cecchignola) , attività gestite, rappresaglie criminali, trappola ordita ed antecedenti mirati, sempre in danno di Paolo Ferraro , nonchè il pericolo che lo stesso arrivasse a ricostruire riconnettendo elementi e dati … Continue reading 

IL COLPO DI STATO STRISCIANTE E LA GRANDEDISCOVERY

Posted on 27 ottobre 2014 by 













0129 G IL COLPO DI STATO STRISCIANTE E LA GRANDE DISCOVERY on Vimeo (1)
Nel lontano giugno 2011, e riprodotta in rete, una esilarante performance comica che indicava per linea di massima il vero golpe strisciante e sembrava “curiosamente” mandare una sorta di critica allarme. Si noti l’accento camorrista e campano del comico : una scelta lucida ed evidentemente correlata alla vera matrice eversiva del tutto , esattamente ricostruito e denunciato dal CDD. Da tre … Continue reading 

IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI E UN APPARATO SOTTERRANEO CENTRALE POSTO ALLO SCOPERTO. (con didascalia  ed  analisi delle vicende più direttamente istituzionali con link alla integrale documentazione),

IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI E UN APPARATO SOTTERRANEO CENTRALE POSTO ALLO SCOPERTO. (con didascalia ed analisi delle vicende più direttamente istituzionali con link alla integrale documentazione),

IL CASO IL CASO FERRARO, I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI E UN APPARATO SOTTERRANEO CENTRALE POSTO ALLO... (Leggi tutto)

NEL NOME DI MAGISTRATURA E PSICHIATRIA DEMOCRATICA. Ma Grillo non ne parla nemmeno.

Posted on 11 ottobre 2014 by 













LUTWACK
UNA SETTA APPARATO COPERTO OPERANTE NEL NOME, SOTTO IL NOME E CONTRO IL NOME DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA E DI PSICHIATRIA DEMOCRATICA. DALLA CADUTA DEL MURO DI BERLINO IN POI L’apparato a struttura settaria segreta che ha progressivamente egemonizzato MAGISTRATURA DEMOCRATICA a partire dagli anni novanta: la medicina sociale, i progetti di settore, e il gruppuscolo pilotato dai servizi di LOTTA … Continue reading 

TUTTI I DOCUMENTI E PROVE DEL CDD (2 elenchi in coda ) . PLAYLIST INTEGRALE DEI 200 VIDEO CONFERENZE INTERVISTE E DIBATTITI all’ottobre 2014

Posted on 6 ottobre 2014 by 













CDD GRANDE DISCOVERY (2)
La partita si gioca sensibilizzando le quote residue degli apparati legali e non deviati dello Stato e se così non fosse avremmo già perso in partenza, combattendo contro un apparato illegale che ha assommato la forza dello Stato deviata, la forza militare anche internazionale, la forza criminale della grande criminalità organizzata, la potenza degli apparati psichiatrico sociali magistratuali costruiti sotterraneamente … Continue reading 

IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI E UN APPARATO SOTTERRANEO CENTRALE POSTO ALLO SCOPERTO. 

(con didascalia ed analisi delle vicende più direttamente istituzionali con link alla integrale documentazione),

Posted on 16 settembre 2014 by 













p (3)
IL CASO FERRARO, I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI E UN APPARATO SOTTERRANEO CENTRALE POSTO ALLO SCOPERTO.(su altervista.org) (su Evernote) [ N.B. in coda didascalia ed analisi delle vicende più direttamente istituzionali con link alla integrale documentazione e la petizione pubblica . Ma dobbiamp spiegare che la vicenda oltre ad avere pregressi noti si correla ad una analisi generale . Senza quelli e questa non saremmo …Continue reading 

LA VERITA’ QUANDO SI TRATTI DI FATTI IN SOSTANZA EVERSIVI E CERTAMENTE CRIMINALI NON PREVEDE RESE NE’ ARRETRAMENTI. LA GENTE CHE E’ FUORI DALLE ISTITUZIONI PRIMA O POI CAPIRA’.

Posted on 15 settembre 2014 by 













Paolocaffè24
LA VERITA’ NON PREVEDE RESE NE’ ARRETRAMENTI . ” Stimato prof. , di seguito alla presente le invio una ennesima sintesi, molto apprezzata e chiara su tutte le vicende, con adeguate e complete indicazioni didascaliche in calce. Come dati “tecnici” da lei richiesti le indico su banca dati, visionabili e scaricabili: PRIMA FASE ( sequestro di persona del 2009 … Continue reading 

I CINQUE ARTICOLI DI CORSERA E I TRE ANNI DELLA GRANDEDISCOVERY sugli apparati coperti convolti nella storia degli ultimi venticinque anni . UN omaggio anche al magistrato Paolo Adinolfi .

Posted on 11 settembre 2014 by 













CORSERA MAGAZINE - CARMELA MELANIA REA OMICIDIO SACERDOTESSE DEL SESSO E RITI SATANICI L'INTERVISTA AL SOSTITUTO PROCURATORE PAOLO FERRARO
A distanza di tre anni riproponiamo i cinque articoli di CORSERA.IT rilevando che essi erano attenti al profilo “organizzatorio” e, avendo il cronista , sbalordito ma non tanto , ben ascoltato i file audio della Cecchignola, mettevano in risalto ciò che più direttamente emergeva dal diretto ascolto e dal vaglio delle presenze non secondarie nel nucleo della Cecchignola. Nel frattempo la ordinanza del GIP Cirillo di Teramo …Continue reading 

IL RUOLO DEGLI APPARATI DEVIATI DELLA MAGISTRATURA , DEI SERVIZI , DELLA PSICHIATRIA DI APPARATO DELLE ELITE MILITARI DEVIATE E DEI POLITICI COLLEGATI NELLE STRAGI DEL 1992 E NELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO SOTTERRANEO .

Posted on 10 settembre 2014 by 













Borsellino
La “trattativa” non era che una richiesta di “pagamento a stato di avanzamento lavori “. Falcone e Borsellino sono stati uccisi dagli apparati deviati dello Stato usando la Mafia come autore materiale , ed anche partecipando alla esecuzione materiale con materiale e presenza “tecnica ” . La posta in gioco era fermare la DNA e le analisi ed intuizioni strategiche di … Continue reading 

Non Era Basaglia : E’ il PROGETTO TAVISTOCK.

Posted on 7 settembre 2014 by 













John Reese
Non Era Basaglia : E’ il PROGETTO TAVISTOCK. [ N.B. Nel corpo della conferenza trasmissione vengono citati vari articoli precedenti Tra questi l’articolo importante ” Sessanta secondi svelano …” http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/03/sessanta-secondi-svelano-attentamente.html e gli articoli precedenti dedicati al TAVISTOCK e i documenti e dati sulle prove sui fatti della CEcchignola con integrale contestualizzazione dei dati audio nonchè le analisi sul progetto sotterraneo nel nostro … Continue reading

UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO : Questa è la trama di un film, peccato che è tutto al millimetro vero.LE SINTESI DAL 1992 al 2014

Posted on 14 agosto 2014 by 














FALCONE E BORSELLINO
UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO. Questa è la trama di un film, peccato che è tutto al millimetro vero. Le sintesi dal 1992 al 2014 http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/08/un-bel-guazzabuglio-questa-e-la-trama.html SU EVERNOTE https://www.evernote.com/shard/s207/sh/395b353b-f337-43bf-868f-ea5b8067b31e/65ded63c47d56b44d9e341b7f2e2ff45 L’INDAGINE OIL FOR DRUG Nel novembre 2003 parte sotto la mia direzione …Continue reading 

‘Mai senza gli americani’

Posted on 31 luglio 2014 by 













curriculm-agente-segreto-e1406570630135
‘Mai senza gli americani’ Articolo Di Michele Franceschell tratto dal blog  statopotenza e pubblicato il 28 luglio 2014 “Mai senza gli americani” è il titolo di un articolo (pagine 183-188) apparso sull’ultimo numero della rivista Limes dedicato ai servizi segreti, firmato con lo pseudonimo Mazarinus. L’articolo in questione non ha peli sulla lingua nel trattare un argomento delicatissimo (per questo l’uso dell’anonimato?) e tenuto il …Continue reading 

RITROVANDO NOTIZIE (preziose) SULLA INDAGINE “FIORI NEL FANGO” RIPRENDENDO I POST 1/12 2/12 3/12 4/12 e 5/12 grandediscovery

Posted on 31 luglio 2014 by 













Maria  Monteleone
LAINDAGINE “FIORI NEL FANGO” ( infangata essa ) e la GRANDEDISCOVERY . ( Riedizione implementata al 1° gennaio2014 , IN CODA SINTESI E LINK PER TUTTE LE VICENDE AMONTE ED A VALLE ) I passaggi di quadro afferenti LA GRANDEDISCOVERY, ALLA LUCE DEI DATI EMERSI, RITROVANDO NOTIZIE ( preziose ) SULLA INDAGINE ” FIORI nEL FANGO” a ROMA , RIPRENDENDO I POST 1/12 2/12 3/12 4/12 … Continue reading 

UN PROFILO ARTIFICIALE INVENTATO PER ANNIENTARE IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO (Parte 1)

Posted on 31 luglio 2014 by 













ferrara
UN PROFILO ARTIFICIALE INVENTATO(ANCHE PROGETTATO DA TEMPO?!) – Prima Parte – In questo articolo vedremo un esempio di “trattamento” di un uomo “scomodo”, secondo la tecnica indicata dallo stesso Luttwak nel suo “Strategia del colpo di Stato”: il tentativo di annientamento della persona “scomoda” attraverso la pista psichiatrica, il mobbing in ambito lavorativo e il tentativo di distruzione dei rapporti familiari … Continue reading 

FIRMIAMO TUTTI E CONDIVIDIAMO OVUNQUE! IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO TORNI A FARE IL MAGISTRATO!

Posted on 2 luglio 2014 by 













72855-xtimesottobre2011ilcasoferraro_1
FIRMIAMO TUTTI E CONDIVIDIAMO OVUNQUE! ABBIAMO AGGIUNTO PETIZIONE SU CHANGE.ORG … PER OGNI FIRMA UNA MAIL ARRIVA AL MINISTERO! FIRMIAMO IN MASSA!!!! E CONDIVIDIAMO!!! https://www.change.org/it/petizioni/sig-ministro-di-giustizia-il-magistrato-paolo-ferraro-torni-a-fare-il-magistrato FIRMIAMO TUTTI E CONDIVIDIAMO OVUNQUE! PETIZIONE https://www.change.org/it/petizioni/sig-ministro-di-giustizia-il-magistrato-paolo-ferraro-torni-a-fare-il-magistrato IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO TORNI A FARE IL MAGISTRATO! Le istituzioni non si debbono privare di un magistrato indipendente e professionale, colpito con strumenti subdoli ed artificialmente costruiti per aver … Continue reading 

DEBUNKER, GATEKEEPER, TROLL : il controllo delle conoscenze su INTERNET e il metodo tavistock (INSTITUTE OF HUMAN RELATIONS)

Posted on 2 luglio 2014 by 













Alan Greenspan
DEBUNKER, GATEKEEPER, TROLL : il controllo delle conoscenze su INTERNET e il metodo tavistock ( INSTITUTE OF HUMAN RELATIONS ) http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/06/debunker-gatekeeper-troll-il-controllo.html I precedenti articoli su TAVISTOCK , controllo sociale e culturale e creazione del metodo e della pseudo ideologia complottista http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/05/i-complottavistockiani.html http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/05/super-tavistock-il-tavistock-in.html http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/04/non-era-basaglia-e-il-progetto-tavistock.html http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/01/le-nuove-termopili-oi-magoi.html trovano nel pezzo che segue, integralmente ripreso, una ulteriore ma …Continue reading 

VICENDA DEL MAGISTRATO PAOLO FERRARO: LA PROVA DEL GOLPE SCIENTIFICO TARGATO TAVISTOCK.














INTERVISTA SIGNINI
dal blog CDD ITALIA LIBERA Era il 24 novembre del 2008 quando il magistrato Paolo Ferraro denunciò episodi avvenuti tra l’8 ed il 18 novembre nell’appartamento situato nella città militare della Cecchignola dove conviveva da maggio dello stesso anno con donna, moglie separata di sottoufficale dell’esercito impiegato allo stato maggiore della difesa, a sua volta presentatagli (reiteratamente ) da magistrato … Continue reading 

SUPER TAVISTOCK. Il TAVISTOCK in generale e la metodologia e finalità Tavistock in un caso concreto emblematico          














John Reese
SUPER TAVISTOCK. Il nostro approccio meno “cospirazionista” nei toni e più attento , ovviamente, alle dinamiche concrete, ed all’utilizzo degli strumenti, deriva dalla ricostruzione da noi operata mediante la semplice attenta osservazione della vicina concreta realtà e dall’attenzione a fornire prove direttamente apprezzabili .. L’articolo “sessanta secondi” e le specificazioni successive nei successivi articoli , che riproduciamo di seguito, in … Continue reading 

I COMPLOTTAVISTOCKIANI PROFESSIONALI SEMIPROFESSIONALI DILETTANTI. Quelli Laici, quelli “OI MAGOI”, quelli de “la politica indipendente siamo solo noi” .















Alan Greenspan
AD UNA TURBOLENZA ECONOMICA – FINANZIARIA ARTEFATTA o DA GESTIRE CORRISPONDE UNA TURBOLENZA SOCIALE FATTA AD ARTE PER GESTIRE I FENOMENI SOCIALI DERIVATI PREVEDIBILI . Nell’era del progetto Tavistock “coprire” la controinformazione e la temuta diffusione di notizie vere e prove , è ovviamente un frammento dell’attività dell’apparato , diremmo addirittura essenziale . Così come l’agitare e gestire temi deve … Continue reading 

Magazine Carabinieri d’Italia intervista Paolo Ferraro

Posted on 6 maggio 2014 by 













1-1
Articolo pubblicato nell’edizione cartacea novembre/dicembre2011 del Magazine Carabinieri d’Italia, e mai reperito in rete. Lo scorso 16 giugno, il Consiglio Superiore della Magistratura, con procedura d’urgenza, ha deliberato il collocamento in aspettativa per infermità d’ufficio, per quattro mesi, con decorrenza immediata, del P.M. Paolo Ferraro, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma. [seguiranno nell’ordine ulteriori provvedimenti del CSM: 10 ottobre 2011 provvedimento di collocamento in … Continue reading 

Sessanta secondi svelano attentamente valutati più di mille documenti














p (3)
Sessanta secondi svelano, attentamente valutati, più di mille documenti Nel Febbraio 2012, pervenne al Dott. Paolo Ferraro, tramite la segreteria telefonica installata presso il Server Omnitel Vodafone del cellulare di pertinenza, un messaggio audio del tutto particolare. Si trattava di una registrazione ambientale, traccia fonica sovrapposta ad una pregressa traccia in sottofondo di una telefonata della di lui madre, rimanendo riferita la registrazione al numero di Continue reading 














Novum purgamentum ( Nuova mondezza ) . DUE SCHERZOSI E VIRTUALI CONCORSI PER SDRAMMATIZZARE

Posted on 12 marzo 2014 by 













Jesus FRanco
Novum purgamentum ( Nuova mondezza ) . DUE SCHERZOSI E VIRTUALI CONCORSI PER SDRAMMATIZZARE Partecipate commentando e valutando ( in astratto ed in anonimo) secondo logica e criteri : è un gioco serio e si chiama accerchiare insieme con intelletto e coraggio il “pergamentum” che si è incistato nel cuore dello Stato ). PARTE PRIMA. Alle 00.05 del 14 gennaio 2014 si … Continue reading 

AL SIGNOR MINISTRO DI GIUSTIZIA ANDREA ORLANDO MISSIVA del dott. Paolo Ferraro

Posted on 26 febbraio 2014 by 













il_caso_ferraro
AL SIGNOR MINISTRO DI GIUSTIZIA centrocifra.gabinetto@giustiziacert.it e p. c. Al Capo di Gabinettocapo.gabinetto@giustiziacert.it e p. c. Al vice Capo di Gabinettovicecapo.gabinetto@giustiziacert.it e p. c.responsabiletrasparenza.gabinetto@giustizia.it Alla Direzione Generale Magistrati dgmagistrati.dog@giustizia.it Signor Ministro, Lei non mi conosce, se non come mi conosce ormai una significativa parte informata del paese, e questo La solleva da ogni possibile equivoco o polemica … Continue reading 















RACCOMANDATA A FIRMA DI NICOLETTA GANDUS E DELLA COMMISSIONE PROBIVIRI DI MD . RISPOSTA

Posted on 17 febbraio 2014 by 

RACCOMANDATA A FIRMA DI NICOLETTA GANDUS E DELLA COMMISSIONE PROBIVIRI DI MD in data 25 gennaio 2014 . RISPOSTA Con richiesta di pubblicazione della lettera e dell’allegato Non so se sia tu la Nicoletta di MD . Mi è arrivata “a presa per il ” o a “messaggio implicito ” o per errore la raccomandata con la quale mi viene chiesto se Paolo Ferraro, … Continue reading 














LA ROSA DEI VENTI: 1974 OS e Tempio di Set – 2014 Super Gladio e Dragon Rouge

Posted on 11 febbraio 2014 by 













colle_fatale2132_img
di Marco ATTARD Nel mese di Febbraio 2009 per conto della Longanesi & C fu finito di stampare un giallo politico dal titolo “Colle Fatale” scritto da un Anonimo Romano informato sui fatti, autore del quale si sanno solo due cose, proprio perché anonimo e intenzionato a restarlo,: che (come si evince dal libro) conosce bene gli ambienti e i … Continue reading 


Posted on 7 febbraio 2014 by 













INTERVISTA SIGNINI
Le strategie eversive Paolo Ferraro. INTERVISTA. Tratteggiati percorsi e storia , metodologie e ruoli, progetti e tecniche. Gli ultimi 35 anni della storia italiana : da Moro attraverso Falcone ai giorni nostri. “Qualcuno” aveva commentato in facebook spiritosamente “oggi massimo livello di intelligence “… Forse è allora arrivato il momento di capire che intorno alla vicenda di Paolo Ferraro si … Continue reading 

LA SOVRANITA’ IN UNA STRATEGIA NON ELITARIA O INFANTILE. STRABISMO E ‘ IPERMETROPIA PERPETUANO LA SCONFITTA .

Posted on 2 febbraio 2014 by LA SOVRANITA’ IN UNA STRATEGIA NON ELITARIA O INFANTILE . STRABISMO ED IPERMETROPIA PERPETUANO LA SCONFITTA . Non è possibile “riprendere” la/e sovranità e ragionare alla rovescio. Dire in buona sostanza “se risolviamo il problema il problema e tutti i problemi sono risolti”, costituisce uno strabismo concettuale impressionante ma concretamente vuol dire anche dare in pillole concetti, solo per creare reazioni e spinte “utilizzabili”. … Continue reading 













LE NUOVE TERMOPILI . “OI MAGOI“ IL FASCINO IPOCRITA E MANIPOLATORIO DELL’ ESOTERISMO ed IL PROTOCOLLO “PETTEGOLO”

Posted on 2 febbraio 2014 by 













Jesus FRanco
“OI MAGOI“ IL FASCINO DELL’ESOTERISMO ed IL PROTOCOLLO “PETTEGOLO”. Il mondo falso manipolatorio ed ipocrita della esoteria pseudocomplottista, legato ad apparati eversivi che nasconde. SONO UNA MINORANZA in via di isolamento. DIFFAMANO, spettegolezzano in piccole falangi pseudo-militanti estremamenteristrette. VENGONO chiamati a partecipare al rito denigratorio solo ogni tanto e in dieci, quindici, venti, si presentano sotto un post ad inventare illudendosi di poter ingannare ancora la …Continue reading 

SIAMO AL REDDE RATIONEM

Posted on 2 febbraio 2014 by 













ca0b9-644202_223710361100923_370004291_n
SIAMO AL REDDE RATIONEM http://paoloferrarocdd.blogspot.com/2014/01/siamo-al-redde-rationem.html 113 Paolo Ferraro con un COMUNICATO INTERVENTO sul golpe non più strisciante si rivolge ai parlamentari 5 Stelle from CDDpaoloferraro on Vimeo. CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E SOSTIENI E DIFFONDI SHARE SCOOP CANALE VIMEO CDD CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK … Continue reading 

MAIL 2 Alla cortese attenzione dei giornalisti e intellettuali che vorranno mostrare coraggio e rigore assumendo le questioni e la vicenda come necessarie alla informazione del paese.

Posted on 2 febbraio 2014 by 













unnamed
UNA TRA LE INCHIESTE IN ESCLUSIVA PIU’ GRANDI PRONTA ED A PORTATA DI CLICK … E DI MERO AMORE PER LA LIBERA PROFESSIONE DELLA INFORMAZIONE ( VERA ) E PER LE ISTITUZIONI ( COMMISSIONE ) . Per leggere ascoltare prove audio in rete e diffondere e spiegaro ovvero capire che si può tranquillamente rimanere immobili anche se si è fatto … Continue reading 

MONDO TAVISTOCK COLLOQUIO REGISTRATO A PROVA. PAOLO FERRARO ATTENZIONATO DAL 1977 PER INTELLIGENZA E CAPACITA’ . SI INFRANGE SULLA NOTA VICENDA UN INTERO PERCORSO STORICO COPERTO .

Posted on 22 gennaio 2014 by 













Paolo Ferraro 1974 1980
PAOLO FERRARO ERA ATTENZIONATO DAL 1977 . SI INFRANGE SULLA NOTA VICENDA UN INTERO PERCORSO STORICO COPERTO CHE RIGUARDA TUTTI . MONDO TAVISTOCK: COLLOQUIO REGISTRATO, A PROVA. 111 MONDO TAVISTOCK COLLOQUIO REGISTRATO A PROVA. PAOLO FERRARO ATTENZIONATO DAL 1977 from CDDpaoloferraro on Vimeo. Paolo Ferraro (magistrato) Scheda storia vicenda a monte ed a valle , progetto. La grandediscovery. Continue reading 

A Socrate, più sano e vegeto che mai, l’ennesima coppa, tempestata di gemme , orlata di miele e contenente l’ultimo veleno insidioso, incolore ed insapore

Posted on 22 gennaio 2014 by 













socrates-seeking-alcibiades-in-the-house-of-aspasia
AL SIGNOR MINISTRO DI GIUSTIZIA Prefetto Annamaria Cancelliericentrocifra.gabinetto@giustiziacert.it e p. c. AL Capo di Gabinetto Renato Finocchi Ghersi capo.gabinetto@giustiziacert.it e p. c. Al vice Capo di Gabinetto Roberto Mucci vicecapo.gabinetto@giustiziacert.it e p. c. dott.ssa Maria Laura Paesano responsabiletrasparenza.gabinetto@giustizia.it Alla Direzione Generale Magistrati dgmagistrati.dog@giustizia.it Al dott Giovanni Ariolli giovanni.ariolli@giustizia.it Alla dott.ssa Daniela Francavilladaniela.francavilla@giustizia.it OGGETTO … Continue reading 

Paolo Ferraro (magistrato) VOCE Scheda storia vicenda a monte ed a valle, progetto. La grandediscovery

Posted on 22 gennaio 2014 by 














Paolo Ferraro  magistrato  SCHEDA STORIA VICENDA A MONTE ED A VALLE, PROGETTO
Paolo Ferraro (magistrato) Scheda su EVERNOTE storia vicenda a monte ed a valle , progetto. Paolo Ferraro (Roma, 23 luglio 1955) è un magistrato italiano. I BREVE CURRICULUM E PARERI II LA VICENDA A MONTE III LA VICENDA A VALLE IV. LO STATO DELLA VICENDA IN ATTESA DI EVENTUALI SVILUPPI V. FONTI INFORMATIVE BASE Paolo Ferraro (magistrato) Scheda su EVERNOTE storia … Continue reading 

QUELLO CHE TEME UNA COMPLESSA ORGANIZZAZIONE CRIMINALE NIENTE AFFATTO INVINCIBILE. DISVELATA DEFINITIVAMENTE STRUTTURA E GLI INTRIGHI CRIMINALI A PARTIRE PROPRIO DAL CASO PAOLO FERRARO E DALLA GRANDE DISCOVERY

Posted on 13 gennaio 2014 by 













CDD UNIONE on Vimeo (2)
UNA COMPLESSA ORGANIZZAZIONE CRIMINALE APPARENTEMENTE ( SOLO ) INVINCIBILE , composta ai vertici da colletti bianchi opportunamente infiltrati e gestiti, in particolare appartenenti al medesimo potere giudiziario che dovrebbe accertarne natura e reati , assommando alla autorevolezza che le deriva dalla immagine del potere medesimo, la forza intimidatrice ed omertosa che nasce dal condividere e gestire potere ed attività riconducibili ad alcuni vertici … Continue reading 

STEFANO PESCI VERTICI MILITARI MAGISTRATURA ROMANA DAL1985 AD OGGI. PER LA COMMISSIONE DI INCHIESTA E LE INTERROGAZIONI PARLAMENTARI CHE SQUARCERANNO LE NEBBIE DEL “PORTO DEI RIFIUTI NOCIVI E MORTALI”

Posted on 3 gennaio 2014 by 













Stefano Pesci
UNA INFORMATIVA STRUMENTO DA DIFFONDERE IN TUTTA LA RETE E DA CONDIVIDERE E FAR DIFFONDERE E CONDIVIDERE OVUNQUE. STIAMO INSIEME PORTANDO A TERMINE LA GRANDEDISCOVERY E CHIEDO A TUTTI LO SFORZO DI CINQUE MINUTI AL GIORNO PER CIASCUNO . POCHI CLICK E IL COPIA ED INCOLLA DI QUESTO BREVE MESSAGGIO CONSENTIRANNO A TUTTI DI SAPERE OVUNQUE .. IN RETE E … Continue reading

QUADRA NEI MINIMI PARTICOLARI . NON E’ UN ” GOMBLOTTO ” E’ UNA TRA LE PIU’ GRAVI MANOVRE ORCHESTRATA A DANNO DI UN MAGISTRATO ECCELLENTE, ORA PUBBLICA, E DALLA QUALE E’ SCATURITA LA GRANDE DISCOVERY















drago_di_komodo
Cara Solange, stimata,  il tuo prezioso scritto , viene da me oggi ripubblicato, di seguito, per la importanza delle informazioni, corroborate da documento ed indicazione certe, ma anche per porgerti un paio di quesiti che trovo esilaranti, anche se riferiti a fatti e contesti veri.     Alberto Sordi diventa massone   1. MASSONERIA GIURIDICA E NON, SCELTE CONDIVISE, SONNO … Continue reading 














Francesco Bruno
TRITTICO : BANDO ALLE CIANCIE,  UN GIUDICE CONTENTO ED UN PROFILO ARTIFICIALMENTE INVENTATO ( O ANCHE PROGETTATO da tempo ?! ) N.B. Per chi non conosce le vicende a fine articolo vi è un sommario con chiarimenti e rinvii [ Il contenuto del presente articolo , appositamente sottoscritto, integra il contenuto della denuncia/querela cui è allegato. ] I  .BANDO ALLE CIANCIE Il … Continue reading 

 IL CASO PAOLO FERRARO E IL CASO MELANIA REA TRASCRITTO DA TRE STUPENDI ARTICOLI PUBBLICATI A FIRMA DI ENRICA PERRUCCCHIETTILUCIANO GAROFOLI e MARCO ATTARD

Posted on 25 agosto 2013 by 

75b0d-183575_10150096069684037_673124036_6377341_5003357_n
Una penna sublime, una conoscenza profonda, uno studio attento ed una giornalista intellettuale di primissimo ordine per un articolo in tre parti del 2011, eccezionale. Con una precisazione sulla terza parte, dovuta, ad Enrica. Le parti uno e due sono state pubblicate sulla rivista XTIMES nell’autunno del 2011 , la terza su sito in rete nel 2012 … Continue reading 

UN INTRECCIO SCIOLTO ED UNA RINCORSA DISPERATA. LA PROCURA DI ROMA SAPEVA TUTTO, MENTRE TENTAVA DI COPRIRE QUELLO CHE ERA STATO FATTO A PAOLO FERRARO E QUELLO CHE AVEVA ANCHE DI ULTERIORE SCOPERTO PAOLO FERRARO .

Posted on 21 maggio 2013 by 















Pedofilia, coinvolti anche 5 sottufficialiNell'inchiesta che ha p ortato all'emissione di 32 ordinanze di cust... - l'Unità.it
PEDOFILIA ESOTERISMO MILITARI, CASTE DEVIATE , PROFESSIONISTI POLITICI  E ALTRO NELLA INDAGINE “FIORI NEL FANGO” ( infangata essa ) e la GRANDEDISCOVERY .   UN INTRECCIO SCIOLTO ED UNA RINCORSA DISPERATA.  LA PROCURA DI ROMA SAPEVA TUTTO,   MENTRE TENTAVA DI COPRIRE QUELLO CHE ERA STATO FATTO A PAOLO FERRARO E QUELLO CHE AVEVA ANCHE DI ULTERIORE SCOPERTO PAOLO FERRARO .  RICAPITOLO … Continue reading 

13 LA SCONVOLGENTE MEMORIA INTEGRATIVA AL TAR del 15 aprile 2013 CHE SVELA L’INTERA MACCHINAZIONE Posted on 16 aprile 2013 by 

Con il presente atto, la difesa del Dott. Paolo Ferraro preliminarmente dichiara di riportarsi a tutti i propri precedenti scritti difensivi, segnatamente al ricorso introduttivo del giudizio,insistendo per l’integrale accoglimento delle conclusioni tutte iviriportate, ivi compresa la domanda di annullamento degli atti tuttiimpugnati, e la domanda di sospensione dell’esecuzione deimedesimi. Ad integrazione di quanto in precedenza dedotto e richiesto, si … Continue reading 














9. Una malattia chiamata indipendenza libertà e fedeltà ai valori ed alla Costituzione . Siamo inguaribili .

Posted on 15 dicembre 2012 by 

A chi ha scritto il pezzo reintitolato da me ” UN GLADIO NEL VENTRE DELLA DEMOCRAZIA”,   ad L.G. , che  per un buffo caso del destino ha per iniziali di nome e patronimico, “L”egge e “G”iustizia , mando un saluto affettuoso pubblico;  ma lo mando anche anche ai destinatari della  lettera di non/dimissioni al CSM,  affinchè prendano esempio da chi … Continue reading 



















8. Paolo Ferraro doveva essere vicino, molto vicino, a scoprire un mistero politico militare gelosamente custodito da anni nel nostro paese, e non solo: l’esistenza di una nuova P2, ben più pericolosa della precedente (forse è sempre la stessa, ma nella sua vera consistenza) e tutt’ora “vivente ed operante”

Posted on 21 novembre 2012 by 

Non bisogna tralasciare quanto serie e, da prendere in considerazione, sono state le sue indagini a proposito di questa misteriosa setta segreta. Addirittura era riuscito in qualche modo a trovare, anche se solo a livello di ipotesi, collegamenti con l’omicidio di Melania Rea, omicidio per cui nei giorni scorsi i giudici hanno richiesto la massima pena detentiva per il marito, … Continue reading 




















7. LA CORDATA “PAPE’ … ALEPPE “ E IL CONTROLLO DI LEGALITA’ INVERTITO DELLA ECONOMIA, DELLA INFORMAZIONE , DELLA SOCIETA’ E DELLA FAMIGLIA.

nello rossi
LA CORDATA “PAPE’ … ALEPPE “ E IL CONTROLLO DI LEGALITA’ INVERTITO DELLA ECONOMIA, DELLA INFORMAZIONE , DELLA SOCIETA’ E DELLA FAMIGLIA. 1. IN ORIGINE C’ERA IL CAOS PROGRAMMATO ED IL PROGETTO STRISCIANTE, ALL’OPERA DA DECENNI . UNA FIABA COLMA DI RISCONTRI LETTERARI . ALLE PROVE CI ABBIAMO GIA’ PENSATO. “ Prima ci fù il governo monocratico democristiano , poi venne … Continue reading 

6. THE PAOLO FERRARO’S TRUMAN SHOW NUMBER TWO STORY. GRANDEDISCOVERY VERSO UNA NUOVA NORIMBERGA

PAOLO FERRARO’S STORY.  THE TRUMAN SHOW NUMBER TWO ED UNA  ASSOCIAZIONE SEGRETA. GRANDEDISCOVERY VERSO UNA NUOVA NORIMBERGA . Mai titolo fu più appropriato e ovviamente mai era sta tentata da nessuno la ricostruzione di attività di occulto o segreto o meno visibile “attenzionamento”,  legandole ad una analisi generale, inscindibilmente,  ed indicando con metodi empirici e non “politico-culturali” , solo,   una  associazione … Continue reading 














5. MEMORIA ESPOSTO FINALE DEL 3 Novembre 2012 . UN ORDITO FANTAPOLITICO ORWELLIANO SI RIVELA THRILLER NOIR. CRIMINI COMPLOTTI METODOLOGIE E CORDATE

Posted on 3 novembre 2012 by 


























ca0b9-644202_223710361100923_370004291_n
UN ORDITO FANTAPOLITICO ORWELLIANO SI RIVELA THRILLER NOIR http://paoloferrarocddgrandediscovery.blogspot.it/2012/11/la-grande-discovery-due-svelati-trame.html L’odierna  MEMORIA ESPOSTO FINALE del 3 Novembre 2012, unitamente all’ESPOSTO/MEMORIA/DENUNCIA  del 9 marzo 2012 ,  porta definitivamente alla luce  un ordito  “fantapolitico  orwelliano”,  rivelatosi un ” thriller noir poliziesco con trame locali, nazionali ed internazionali”. Si tratta in realtà di fatti tutti  veri, pubblicamente svelati, che forniscono una  prova concreta e dal concreto,  della esistenza … Continue reading 

4. MEMORIA ESPOSTO DEL 9 OTTOBRE 2012. UNA “OSCURA VICENDA “."ILLUMINATA". IL CASO FERRARO DA P.LE CLODIO ATTRAVERSO CAPACI SINO ALLA CECCHIGNOLA ED OLTRE .

Cecchignola
BROGLIACCI AUDIO CECCHIGNOLA NUOVA VERSIONE CON ULTERIORE LETTORE PLAYER INCORPORATO  E POSSIBILITA’ DI DOWNLOAD DAL BLOG ALTERVISTA   http://cddgrandediscovery.altervista.org/184/ A distanza di tre anni nuovi approfondimenti ed una completa contestualizzazione consentono  di immettere i quattro video incorporati più aventi , di seguito, che “si spiegano” da soli o vengono abbondantemente illustrati con contestualizzazione ovvero con didascalie . Le registrazioni e trascrizioni del post … Continue reading 

2. LA GRANDE DISCOVERY, PISTA FAMILIARE . USO ETERODOSSO DEL DIVORZIO
Silvia CanaliLe seguenti considerazioni concernono  vicende generali che inquadrano non solo quanto fatto in danno del dott. Paolo Ferraro,  individuando  chi abbia partecipato alle relative attività, ma altresì illuminano la importanza di quanto scoperto e denunciato ( di percepibile riflesso a prescindere  dal vaglio oggettivo dei fatti e coinvolgimenti denunciati ),  infine illustrando in breve sintesi la portata più  generale di … Continue reading 

1. LA GRANDE DISCOVERY. MEMORIALE DEPOSITATO il 7 marzo 2011
















72855-xtimesottobre2011ilcasoferraro_1















MEMORIALE   CON ALLEGATI A CORREDO DENUNCIA, DEPOSITATO IL 7 MARZO 2011 presso la Procura Tribunale di Perugia ed integrato con annotazioni relative all’avvio della procedura in danno del dott. Ferraro Paolo per “dispensa dal servizio ”  .    Il memoriale è integrato con elementi, di storia, personali ( in note in calce .. nel blog ) , ma sempre …Continue reading